“Come sta la mia piccola”. Gianluca Vacchi, le condizioni della figlia Blu Jerusalema dopo l’intervento

Gianluca Vacchi rompe il silenzio sulla figlia Blu Jerusalema. A un settimana dall’intervento l’imprenditore racconta tutto sul suo profilo social. La sua prima figlia, venuta al mondo a ottobre scorso dall’amore con la modella sudamericana Sharon Fonseca e oggi cinque mesi e mezzo, ha dovuto affrontare un’operazione per correggere la palatoschisi, una malformazione con cui è nata di cui papà Gianluca aveva parlato qualche mese fa sulle pagine del settimanale spagnolo ‘Hola!’.

“Blu è nata con la palatoschisi. Immediatamente la nostra anima e il nostro cuore sono stati accanto a lei, ma allo stesso tempo con tutte le famiglie che hanno dovuto affrontare una situazione simile, visto che questo accade ad un bambino ogni 700”, aveva spiegato nell’intervista Gianluca Vacchi. “Siamo grati di avere un team medico straordinario per la nostra piccolina e che quando arriverà il momento saremo in grado di farla operare e quindi di farle vivere una vita completamente normale”, aveva poi aggiunto. Continua dopo la foto


Sotto a una foto che lo ritrae con la bambina in braccio in ospedale, probabilmente subito dopo l’uscita di Blu dalla sala operatoria, il 53enne ha scritto su Instagram: “Questa settimana nostra figlia ha fatto l’operazione chirurgica per correggere la palatoschisi”. Era il 15 aprile, oggi la notizia più bella per la gioia di mamma e papà e di milioni di fan. Continua dopo la foto

“Il nostro angelo sta migliorando e quando le canto la mia versione della canzone “La bella e la bestia”, che finisce con “Blu e il suo papa”, lei si addormenta tra le mie braccia e niente nella vita potrebbe appagare di più il mio cuore”, scrive Gianluca Vacchi in un post pubblicato nelle scorse ore su Instagram. Il messaggio è stato posto a corredo di un video in cui si vede l’uomo d’affari con in braccio la piccola, intento a sussurrarle la canzoncina mentre lei si addormenta. Continua dopo la foto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianluca Vacchi (@gianlucavacchi)


{loadposition intext}
Il problema della piccola Blu Jerusalema ha scavato un solco nell’animo di Gianluca Vacchi che, nei giorni scorsi, ha scritto: “Con le lacrime agli occhi voglio dire di essere vicino a tutti quei genitori che devono affrontare problemi di salute dei loro bambini! Spero che possiate stare sempre bene. Ora noi siamo a casa. Siamo davvero grati e fortunati!”.

Ti potrebbe interessare: Gianluca Vacchi si mostra con la figlia Blu Jerusalema: tutti impazziti, anche gli amici vip