“Ora basta”. Al LIve le rivelazioni choc di Fabrizio Corona. Barbara D’Urso interrompe il collegamento

Settimana difficile per Fabrizio Corona. Il 15 ottobre ha appreso di dover rifare 9 mesi di detenzione che aveva scontato nel 2018 in affidamento terapeutico. La sentenza del Tribunale di Sorveglianza di Milano lo ha colpito duramente e l’ex re dei paparazzi si è sfogato sui social con parole dure che hanno fatto preoccupare i suoi fan.

“Violazione dei principi di giustizia. Per l’ennesima volta. Ora basta! Basta! È una vita che subisco ingiustizie. Pronto a tutto. Anche a sacrificare la mia vita. Giuro. Non sono mai stato così”. Ai suoi post era seguita una breve dichiarazione del suo avvocato, nella quale spiegava la vicenda giudiziaria dell’ex fotografo.
“Il Tribunale di Sorveglianza ha confermato che Fabrizio ha fatto 9 mesi in affido per niente perché sono stati revocati con effetto retroattivo. Sono senza parole e anche incaz…o nero perché la sentenza si basa su un errore giuridico marchiano, grossolano. Tornano in mezzo le violazioni. Il Tribunale di Sorveglianza ha smentito se stesso…”, aveva commentato il suo avvocato Ivano Chiesa. (Continua a leggere dopo la foto)


Poi la notizia della positività al coronavirus. “Dico questa cosa per avvisare tutti coloro che sono venuti in contatto con me in Tribunale, inclusi i giornalisti”, aveva spiegato su Instagram. E ancora la lite a distanza con l’ex moglie Nina Moric. Per questo motivo l’ex re dei paparazzi è stato ospite dell’ultima puntata del talk show di Canale 5 Live – Non è la d’Urso per replicare alle pesanti accuse mosse dall’ex modella croata.

Secondo Fabrizio, Nina Moric avrebbe “strumentalizzato un audio del figlio in un momento di totale delirio“. “Alla luce di ciò che ha fatto quella psicopatica da manicomio di quella signora che è stata mia moglie, sono costretto a raccontare una parte della storia” ha detto ancora. (Continua a leggere dopo la foto)

“C’è un limite. Anche per i giornalisti che per fare visualizzazioni on line pubblicano quelle conversazioni”, urla Corona. Che in una telefonata choc minaccia la Moric. “È stato uno sfogo in un audio vocale, ero fuori di me per quello che aveva fatto a mio figlio”, si giustifica in diretta dalla d’Urso. “Ho un cuore grande così. Il tribunale dei Minori di Milano la aveva allontanata e io ho chiesto l’affidamento congiunto. Ho impiegato 8 mesi per far stare bene Carlos quando ero ai domiciliari.

L’avete visto? Lo sguardo, la corporatura”, tuona. “Carlos è tornato a vivere da me perché era presa dall’affare Favoloso e roba simile…”: un fiume in piena. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

“Al mio compleanno eravamo tutti insieme d’amore e d’accordo. Ricordate? Ora sta chiusa in casa con un ragazzino di 22 dove ha uno sfratto da due anni”, continua. Urla senza freni: “Carlos, che ha l’insegnante, l’estetista e il barbiere a casa perché va seguito, è tornato a casa in condizioni che nemmeno vi dico”. Corona dice che suo figlio Carlos ha conosciuto un certo Michelangelo, che si definisce “Guerriero della luce”. Questo ragazzo, secondo Corona, gli avrebbe fatto il lavaggio del cervello con messaggi che lui definisce satanici.

Vista la mole di accuse all’ex moglie e le rivelazioni choc di Fabrizio Corona, Barbara d’Urso e gli autori hanno deciso di interrompere il collegamento.

“Stavo per morire”. Eva Grimaldi rompe il silenzio e parla per la prima volta: un momento tragico della sua vita