Questo sito contribuisce alla audience di

“Mi si è incastrato…”. Elettra Lamborghini, incidente durante la notte: la confessione in diretta

Dopo il lockdown e un primo cambio di programmi, Elettra Lamborghini è andata avanti spedita per la sua strada e spera non ci siano intoppi per la realizzazione del suo sogno. Afrojack è il dj e producer olandese che è riuscito a stregare la bella Elettra Lamborghini. Forse pochi lo ricordano, ma i due sono apparsi per la prima volta insieme sul red carpet degli MTV EMA 2018, scatenando sin da subito l’interesse dei paparazzi più curiosi. 

Elettra ha subito coinvolto il suo vasto pubblico social nei preparativi del matrimonio, ma sulla data delle nozze col deejay Afrojack è sempre rimasta sul vago. Ci ha pensato Dagospia a rivelarla: secondo il noto sito di Roberto D’Agostino il giorno prescelto è il prossimo 6 settembre. L’artista aveva comunicato a tutti i suoi follower lo scorso mese di dicembre che sarebbe convolata a nozze con il suo partner. (Continua a leggere dopo la foto)


Poi l’emergenza dovuta al coronavirus aveva fatto cambiare idea all’ereditiera, ma oggi Dagospia lancia la bomba. Dopo i dubbi iniziali la cantante ha deciso di confermare le nozze con Afrojack. Ad annunciarlo ci aveva pensato Enzo Miccio, il loro wedding planner. (Continua a leggere dopo la foto)

In queste ore l’ereditiera è tornata sui social per raccontare un piccolo incidente avuto durante la notte. Elettra Lamborghini ha moltissimi microdermal, ovvero dei piercing che vengono innestati sotto pelle con una base più larga, sulla quale viene messo un brillantino scintillante. Così facendo, è riuscita a impreziosire il suo corpo con un’idea originale e appena visibile. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Durante la notte uno di questi piercing si è incastrato in un cuscino strappandole via un pezzetto di pelle e facendole uscire il sangue. Elettra ha fatto una foto al piercing e ha pubblicato una Instagram story per raccontare l’accaduto.

 

Fanno festa in un locale, scoppia il focolaio di Covid. 68 contagi tra cui calciatori