Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“È vergognoso!”. Elettra Lamborghini crea scalpore con il suo lato b. E si scatena anche la politica

  • Gossip

Nuova polemica generata da Elettra Lamborghini, la coach di The Voice of Italy, cantante, soubrette e show girl irriverente e polemica. Che è finita nuovamente nell’occhio del ciclone per via di una sua performance musicale, eseguita sul palco dell’Home Venice Festival. Si tratta di un evento culturale, organizzato a luglio, e presentato come “il rinascimento dei festival italiani”, dove la cantante è stata appunto invitata creando scalpore.

Il festival è stato organizzato proprio nella città che da sempre è stata “la casa delle Arti in tutte le loro forme, nonché culla di cambiamenti culturali e intellettuali, ospitando, sviluppando e influenzando cinema, letteratura, pittura, foto, poesia, teatro, danza, architettura”. Peccato, però, che l’arte in cui Elettra è più ferrata sia il twerk, ovvero il ballo del lato b, in cui si fanno oscillare a ritmo di musica le natiche. Insomma, è pur sempre arte no? Continua a leggere dopo la foto.


Così la bella ereditiera Elettra Lamborghini si è data ad un intenso ballo reggaeton sulle note della sua hit estiva “Pem pem”. Ed eccola twerkare, ballare sensualmente con il sedere rivolto al pubblico. E soprattutto alle telecamere di mezza città, anche quelle del Comune di Venezia o per lo meno del suo social media manager. Che ha pensato bene di pubblicare il successo del Festival direttamente sul profilo Facebook istituzionale della città. Subito è diventato virale creando grandi polemiche nel mondo politico e soprattutto tra i cittadini. Continua a leggere dopo la foto.

I commenti erano infatti tutti al veleno: “Musica di classe vedo! Cultura spazzatura! Trash! Ridicolo, misero, questo teatro del trash”. Altri sono ironici: “Sei veramente la nuova Mina! Che vergogna”, altri più amari: “Bello vedere che Venezia è sconvolta dalla sporcizia, come Sodoma e Gomorra. Molto buono per la nostra gioventù. Qualunque cosa per le monete”, “Ma davvero è necessario organizzare un festival per roba come questa?”, “Dovete approfittare di queste cose. Quando vedete eventi così tirate giù i nomi dei partecipanti e levate loro il diritto di voto”. Continua a leggere dopo la foto.

 

La questione di Elettra Lamborghini è finita addirittura in Consiglio Comunale dove la consigliera della municipalità di Mestre, delegata alle Politiche di genere, Carmela Tarantino, ha presentato un’interrogazione. Si lamenta soprattutto del sito istituzionale che ha fatto un uso “strumentale, offensivo e oltraggioso dell’immagine femminile intesa esclusivamente come richiamo sessuale”.

“E le ventenni mute!”. Serena Autieri in costume stende tutti: gambe perfette e décolleté sexy

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004