Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“È successa una cosa brutta”. Fiordaliso, il dramma nelle ultime ore: “È terribile tutto questo”

  • Gossip
Fiordaliso Appello Tv

Momento difficile per Fiordaliso e coloro che operano intorno a lei. La cantante ha fatto un appello non solo sul suo profilo Instagram, ma anche in diretta tv. Infatti, è stata ospite di Estate in diretta di Nunzia De Girolamo e Gianluca Semprini e ha fatto delle dichiarazioni importanti e davvero commoventi. Si è rivolta al pubblico affinché qualcuno possa sostenerla.

Nelle ultime ore è successo qualcosa di negativo a Fiordaliso, quindi l’appello in tv è stato inevitabile. Vuole tenere alta l’attenzione su questa spiacevole vicenda, che ha creato dei danni non da poco. Sia i conduttori che altri personaggi famosi si sono accodati e hanno deciso di aiutarla per cercare di risolvere il prima possibile questa problematica.

Leggi anche: “Sì, ho deciso”. Fiordaliso, si sa già cosa farà: dopo il Grande Fratello un’altra straordinaria avventura in tv

Fiordaliso Appello Tv


Fiordaliso, appello in tv: “Aiutatemi, una cosa terribile”

Fiordaliso a Estate in diretta ha chiesto aiuto ai telespettatori con un appello in tv: “Sono qui, ma ho bisogno di voi, perché mi è successa una cosa brutta e dovete indagare. Hanno rubato gli strumenti a tutti i miei musicisti, ieri a Pontecagnano. Vi prego, se qualcuno sa qualcosa. Anche perché questi ci lavorano con gli strumenti, hanno speso tanti soldi per comprarseli. Un furto terribile. Se qualcuno ha visto qualcosa, vi prego di parlare”.

Fiordaliso Appello Tv

Poi l’artista ha aggiunto: “Hanno rubato tutto quello che c’era dentro a questo autobus, non hanno più nulla. Sono gli strumenti del lavoro ed è brutto che sia accaduta una disavventura del genere”. Dunque, gli strumenti dei suoi musicisti sono stati sottratti da alcuni malviventi, ma al momento non sono stati ritrovati e c’è preoccupazione per il danno economico consistente. Ad intervenire anche Rita Dalla Chiesa: “Gente che con quegli strumenti ci lavora. Ci mantiene la famiglia, vergognatevi”.

Tanta la delusione, ma soprattutto la rabbia da parte di Fiordaliso, ben consapevole del fatto che questi strumenti sono fonte vitale per i musicisti, che ci lavorano. La sua speranza è che siano recuperati a breve termine.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004