Maxi focolaio al matrimonio vip: positivi al Covid dopo le nozze. Sposi e invitati erano senza mascherine

Maxi focolaio Covid in occasione del matrimonio di Gianpaolo Tarantini. Noto a tutti per gli avvenimenti di cronaca riguardo i “bunga bunga”, l’imprenditore pugliese ha festeggiato le nozze il 31 gennaio quando la Regione Lazio era ancora in zona arancione. All’evento hanno preso parte anche alcuni parenti e amici provenienti dalla Puglia. Una volta tornati a Bari, la scoperta della positività.

La storia che riguarda Tarantini è nota ormai a tutti. L’imprenditore pugliese è stato condannato in appello a due anni e dieci mesi per sfruttamento della prostituzione, accusato di aver portato tra il 2008 e il 2009 escort a casa dell’allora premier Silvio Berlusconi. Dapprima sposato con Angela Nicla Devenuto, da cui si è poi separato, Gianpaolo è convolato nuovamente a nozze  lo scorso 31 gennaio con la nuova compagna Allegra Zingone. (Continua a leggere dopo le foto).


Le immagini della festa sono già state rese note dal TgNorba, che ha mostrato il gruppo di invitati presso un hotel del centro di Roma, dove si sono tenuti i festeggiamenti di nozze. le foto mostrano chiaramente che tanto gli sposi quanto gli invitati sono privi di mascherine. Poi la notizia è stata ripresa anche sul sito dell’ANSA grazie a quanto appreso da uno degli invitati. (Continua a leggere dopo la foto).

Sarebbero stato quattro su 20 invitati i casi di positività al Covid fino ad ora accertati e tutti a Bari. Sempre secondo quanto riportato dalle dichiarazioni dell’anonimo, i tamponi risultati positivi al Covid risalgono a circa una settimana fa. Scatta dunque l’allarme ma anche l’immediato intervento delle autorità al fine di risalire alla rete di contatti che potrebbero fare circolare il virus. (Continua a leggere dopo la foto).

Dunque non solo gli invitati e gli sposi non avrebbero rispettato le norme anti assembramento, ma erano anche del tutto privi  di mascherina. L’episodio non ha avuto particolare risonanza mediatica a Roma, ma la notizia in Puglia ha attirato l’opinione pubblica. Si rimane in attesa di  apprendere ulteriori riscontri in seguito alla ricostruzione della catena dei contagi effettuata dalle autorità sanitarie.

Elisabetta Gregoraci, mistero svelato: “Ecco chi le ha regalato tutte quelle rose rosse”

Pubblicato il alle ore 12:31 Ultima modifica il alle ore 12:39