Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Sono gay, è giusto dirlo”. Il campione non si nasconde più: il coming out a sorpresa in tv

  • Gossip
Campbell Johnstone Coming Out Gay

Importante annuncio di Campbell Johnstone, che ha deciso di fare coming out. Infatti, ha annunciato di essere gay; finalmente ha avuto coraggio di dirlo e ora non solo si sente molto più libero, ma ha voluto fare questo passo per aiutare tanta altra gente che ancora non è uscita allo scoperto. Tra l’altro, la comunicazione ufficiale sul suo orientamento sessuale è stata fatta in televisione, nel corso di un’intervista che è stata diffusa dal canale televisivo TVNZ. Parole che resteranno impresse nella memoria di tutti.

Dunque, Campbell Johnstone ha fatto coming out in tv. Ha ammesso di essere gay con queste importanti parole: “Spero che questo mio passo possa dare una mano a superare i pregiudizi sull’omosessualità e che aiuterà altre persone”. Le sue dichiarazioni non si sono fermate qui e tra l’altro bellissima è stata la reazione di alcuni suoi ex compagni di squadra, che hanno inneggiato alla forza di volontà dell’uomo, che all’età di 43 anni si è messo alle spalle questo tabù e ne ha parlato apertamente.

Leggi anche: “Sono gay, non riesco più a nasconderlo”. Il coming out del famoso attore: la confessione in diretta tv

Campbell Johnstone Coming Out Gay


Campbell Johnstone, coming out: “Sono gay”

Dunque, l’ex giocatore di rugby Campbell Johnstone ha aggiunto a proposito del suo coming out e del fatto che sia gay: “Da giovane non mi sono mai sentito a mio agio e il mio sogno è sempre stato quello di diventare un All Black. Per anni ho condotto una doppia vita e il fatto che soltanto alcune persone a me vicino lo sapessero era già abbastanza. La mia visione di un All Black era quella di un uomo virile, forte, possibilmente con moglie e figli”. Lui è il primo atleta nella storia degli All Blacks a dichiarare di non essere eterosessuale.

Campbell Johnstone Coming Out Gay

Questa la reazione di Brad Weber, che ha giocato a rugby negli All Blacks insieme al pilone Johnstone: “Leggenda! Questo è un momento estremamente importante per tanti giovani, e per giocatori di rugby in particolare che potrebbero interrogarsi sulla propria sessualità. Tanto rispetto per te, Campbell”. E gli All Blacks: “Hai avuto avuto il coraggio di condividere la tua storia e aver contribuito a creare un gioco più inclusivo”. Un momento che entra di diritto nella storia dello sport neozelandese e non solo.

Classe 1980, Campbell Johnstone ha militato dal 2009 al 2012 nel Biarritz, poi nel 2012 è passato agli Ospreys. Successivamente è stato nei club Krasny Yar e CSM Bucuresti. E ora questo coming out che ha cambiato radicalmente la sua vita.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004