“Abbiamo subìto una grossa perdita”. Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi, la confessione dolorosissima

Era da tanto che non lo faceva, ora però, Carmen Russo, dopo mesi di silenzio, torna a parlare in un’intervista concessa al settimanale Nuovo. Non è un buon periodo per la showgirl che sta trascorrendo la quarantena insieme al marito Enzo Paolo Turchi e la figlioletta Maria, di soli sette anni.

Fa sapere di sentirsi fortunata, rispetto alle tante famiglie già in difficoltà economiche che l’epidemia ha ulteriormente vessato, ma di aver comunque subito una grossa perdita: “Con la chiusura della nostra scuola di danza abbiamo subito una forte perdita economica. E soprattutto siamo consapevoli che, finita l’epidemia, saremo tutti più poveri. Le famiglie avranno altre priorità rispetto al frequentare lezioni di ballo”. (Continua a leggere dopo la foto)


Lei e il marito, comunque, si augurano che ci potrà essere una ripresa veloce e serena, anche se forse questa prospettiva non è di facile realizzazione: più probabilmente per un po’ si dovrà faticare e stringere i denti. Era il 2013 quando per l’ultima volta Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi, accompagnati dalla allora neonata figlioletta Maria, si recarono in pellegrinaggio a Medjugorje. (Continua a leggere dopo la foto)

Carmen fa però sapere, nell’intervista rilasciata a Nuovo, che appena l’epidemia di coronavirus sarà sconfitta vi torneranno tutti insieme: “Per ringraziare la Madonna e anche per chiedere un’illuminazione per affrontare al meglio il periodo che verrà”. L’epidemia ha colto Carmen ed Enzo in un periodo particolarmente felice. Lei qualche tempo fa aveva dichiarato: “Stiamo vivendo il periodo più bello e felice della nostra vita”. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
E solo qualche settimana fa sia la Russo che Enzo Paolo avevano confessato di essere spaventati. Oggi, invece, stanno già pensando al futuro e nell’intervista a Nuovo spiegano cosa hanno imparato da questa difficile esperienza: “Adesso siamo consapevoli di non essere i padroni del mondo. La natura va rispettata e non calpestata. E poi bisognerà trovare delle soluzioni per le tante persone in difficoltà”, ha concluso.

Ti potrebbe anche interessare: Italia, la terra trema: oltre 35 scosse in poche ore. Si tratta di uno sciamo sismico