“Sono stata usata”. Angela da Mondello, l’accusa pesante a Lele Mora: “Ecco cosa mi ha fatto”

Angela Chianello, meglio conosciuta come Angela da Mondello, è diventata famosa per la frase detta durante una intervista a Pomeriggio Cinque nel giugno scorso sulla spiaggia di Mondello a Palermo. Si tratta del noto “Non ce n’è coviddi”, che in poco tempo è diventato virale. Quella frase è anche diventata una canzone e qualche mese fa la signora siciliana firmò un contratto con Lele Mora, l’ex agente dei vip.

Tutto documentato sui social e in particolare su Instagram dove Angela ha postato un video che immortala la firma: “Finalmente il grande giorno con lo zio Lele”, scrive lei. E il manager, in alcune stories, spiega: “La nostra Angela firma il contrattino con me, di rappresentanza. Un minuto di visibilità va dato a tutti, anche a Angela che ha sofferto tanto nella vita. Se ha un po’ di pubblicità se lo merita e basta”. (Continua dopo la foto)


“È una casalinga – ha aggiunto l’ex agente del vip – potrebbe essere testimonial di detersivi, prodotti per la casa”. Per quanto riguarda la firma del contratto apparsa nel video, in cui entrambi non hanno mascherina di protezione, Mora ha spiegato che tutto si è svolto nel massimo rispetto delle regole anticoronavirus e che tutte le persone presenti erano state sottoposte a tampone. (Continua dopo la foto)

Nelle ultime ore, però, qualcosa è cambiato. Angela Chianello ha chiuso i rapporti con Lele Mora: “Non voglio fare nulla”, ha detto in un’intervista a Gossipetv spiegando di non voler avere più nessun rapporto lavorativo con l’ex agente dei vip. “Non sapevo nulla del mondo della tv, ma il nome di Lele Mora è molto noto e così mi sono fidata – dice Angela -. Diceva che avrei fatto diversi lavori, tra cui uno spot prodotti di sanificazione. Poi ho scoperto che mi stava solo prendendo in giro. Mi ha ingannata, mi ha usata”. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}

“Mi ha assicurato che avremmo lavorato insieme, che lui mi avrebbe rappresentata. Ma così non è stato”, ha ribadito la Chianello che sperava in ben altre prospettive: “Io volevo solo lavorare in modo onesto, ho sempre fatto la casalinga”. Nell’intervista a Gossipetv, Angela spiega che solo quando ha parlato con il suo avvocato ha capito che Lele Mora non era il suo manager ma solo un rappresentante: “Quando ho mostrato il contratto al mio avvocato, dopo aver chiesto informazioni sui diritti della canzone. Il mio legale subito mi ha detto che dalle carte non risultava che Lele Mora fosse il mio agente. Sono rimasta scioccata perché lui, quando ho firmato il contratto a Milano, ha fatto una storia su Instagram dicendo di essere il mio nuovo agente”.

“Succederà stasera”. GF Vip, Tommaso Zorzi e Stefania Orlando, la decisione è presa. Lo faranno in diretta davanti a Alfonso Signorini

Pubblicato il alle ore 14:03 Ultima modifica il alle ore 16:54 Tag