“È lei la reale razzista”. La voce sul colore della pelle di Archie che ha fatto andare su tutte le furie Harry è Meghan è la sua


Nuovi clamorosi sviluppi sulla famiglia reale. L’intervista rilasciata dal principe Harry e da sua moglie Meghan Markle ha provocato un terremoto potentissimo a corte. Le accuse lanciate dalla coppia sono state decisamente pesantissime e a distanza di tempo da quelle parole che hanno fatto il giro del mondo sembra si sia giunti a smascherare la persona, che avrebbe fatto passare loro mesi infernali. A parlare è una che sa e in rete non si sta discutendo praticamente di altro.

Nei giorni scorsi era invece stata annunciata una meravigliosa notizia su Harry. Infatti, è stato nominato Chief Impact Officer alla ‘BetterUp’. Svolgerà dunque il compito di dirigente all’interno della compagnia che si occupa di temi che fanno riferimento alla salute mentale delle persone. La stessa azienda ha voluto ufficializzare questa nomina prestigiosa. In più di un’occasione lui si era soffermato su argomenti inerenti la salute psichica e stavolta farà il tutto in modo ufficiale. (Continua dopo la foto)






Stando a quanto riferito dalla storica biografa di Lady Diana e della regina Elisabetta, Lady Colin Campbell, quest’ultima ha detto che è ormai risaputo chi sia la “razzista di corte”, preoccupata del colore della pelle del piccolo Archie. Queste le sue parole: “Quando i Sussex hanno raccontato quell’episodio si riferivano alla principessa Anna, anche se in verità la figlia della sovrana è stata fraintesa, il colore della pelle non c’entra nulla. La sua preoccupazione riguardava l’incapacità di Meghan ad adattarsi al ruolo”. (Continua dopo la foto)






Lady Colin Campbell ha aggiunto: “Aveva un background lontano dai protocolli di Palazzo, vedeva dei rischi all’orizzonte. Pensava che la duchessa non avrebbe avuto rispetto dell’istituzione e immaginava che, se dal matrimonio con Harry fossero arrivati dei figli, si sarebbero creati enormi problemi”. Nonostante queste precisazioni, non tutti sono rimasti convinti da queste parole. I dubbi sul razzismo a Buckingham Palace permangono e sono destinati a rimanere a lungo. (Continua dopo la foto)



La versione di Meghan Markle sul presunto matrimonio segreto con il principe Harry sembra non sia vera, almeno secondo quanto dichiarato dal Sun, che ha pubblicato il documento che sbugiarda la duchessa, cioè il certificato di matrimonio che prova che l’unico matrimonio ufficiale di Harry e Meghan è quello ufficiale celebrato il 19 maggio. Anche su questa circostanza restano tantissime perplessità.

“Non lo sa nessuno, ora posso dirlo”. Massimiliano Rosolino all’Isola dei famosi, la bomba della moglie Natalia Titova

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it