Era il piccolo Giosuè ne La vita è bella, che fine ha fatto e com’è oggi Giorgio Cantarini


Sono ormai passati 23 anni da quel film che ha fatto la storia, ovvero ‘La vita è bella’ di Roberto Benigni. Uno dei grandi protagonisti di quella pellicola super premiata è stato il piccolo Giosuè, interpretato dall’attore Giorgio Cantarini. Oltre l’Oscar conquistato dal film, il baby attore riuscì a vincere lo Young Artist Award e dopo tre anni ottenne la parte del figlio di Russel Crowe ne ‘Il gladiatore’. Dopo un iniziale successo stellare, a sorpresa si allontanò dal mondo cinematografico.

In un’intervista rilasciata un po’ di tempo fa al ‘Corriere della Sera’, disse: “Fino ai diciotto anni volevo diventare calciatore, il cinema era qualcosa che mi era piaciuto, però poteva finire anche lì. Dopo il liceo, su consiglio di Benigni, col quale sono sempre rimasto in contatto e che ancora mi invita alle prime o a prendere un gelato, ho tentato il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Mi hanno preso e mi sono diplomato nel 2014”. Ma oggi com’è diventato il piccolo Giosuè? (Continua dopo la foto)






Nei giorni nostri Cantarini ha quindi deciso di continuare a fare l’attore e si è anche trasferito negli Stati Uniti. Qui lavora ed ha condiviso la scena con grandissimi interpreti mondiali. Ma il suo ricordo del film ‘La vita è bella’ non potrà mai essere rimosso: “Ci sentiamo, è un legame che è rimasto. Sia Benigni che sua moglie Nicoletta Braschi mi hanno dato dei consigli. Mi sono stati vicini in questi anni”. Anche da un punto di vista sentimentale ci sono novità nella sua vita. (Continua dopo la foto)






Da un bel po’ di anni è fidanzato con l’attrice Marial Bajma-Riva, con la quale ha lavorato ad alcuni progetti. Riferendosi al suo passato, Cantarini ha detto: “Ero un piccolo, innocente dongiovanni. Ora apprezzo le relazioni importanti, con Marial sto da tanti anni ed ho sperimentato anche scrittura e regia, girando due corti, ovvero ‘La regina dei salotti’ e un piccolo fantasy a budget zero, mentre eravamo in vacanza in Grecia”. Un’esperienza personale e privata molto soddisfacente. (Continua dopo la foto)



Nel 2005 ha partecipato come concorrente a Ballando con le stelline, ramo del reality show di Rai Uno Ballando con le stelle, condotto da Milly Carlucci. Dopo essersi diplomato al liceo classico di Viterbo è stato ammesso al Centro Sperimentale di Cinematografia. Nel 2014 ha preso parte al documentario Protagonisti per sempre di Mimmo Verdesca, film vincitore nel 2015 del Giffoni film festival come Miglior documentario.

“Lei là fuori… Ne sono sicuro”. GF Vip, l’accusa velenosa di Pierpaolo Pretelli a Elisabetta Gregoraci

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it