“È successo questo”. Gianluigi Nuzzi, svelato il motivo della cicatrice sul viso. Un momento che non può dimenticare


Gianluigi Nuzzi in una puntata impedibile a “Quarto Grado”. Sempre accattivante, con i suoi casi irrisolti e l’immancabile bravura e professionalità di Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero. Ma la dodicesima edizione del programma non è stata come le altre. Un dettaglio, sul viso del giornalista Nuzzi, ha sicuramente lasciato sorgere una domanda spontanea a cui lui stesso ha risposto.

Una cicatrice evidente sul viso di Gianluigi Nuzzi segna un ricordo che riporta alla mente del giornalista un episodio che riguarda da vicino la sua adolescenza e che lui stesso ha raccontato senza troppi filtri. Da quel giorno a oggi tante cose sono cambiate, ma quel preciso episodio ha sicuramente lasciato impresso nella sua memoria un messaggio significativo che porta ancora con sé. (Continua a leggere dopo la foto).






“Era agosto del 1998, ero in vacanza in Grecia e stavo andando in motorino a raggiungere in spiaggia i miei genitori, quando ho avuto uno scontro frontale con una jeep. Ricordo un dolore tremendo e poi lunghi mesi in ospedale. Il mio viso non è più tornato quello di prima, ma ho imparato ad accettarlo. Oggi ricordo ancora quel terribile episodio della mia vita con grande emozione, ma senza più dolore”. (Continua a leggere dopo la foto).






E aggiunge: “C’è anche l’orgoglio di aver superato le paure, prima fra tutte quella di risalire su un motorino. Un anno dopo ero di nuovo in sella”.  E nel corso dell’intervista non poteva che citare anche il grande amore per sua moglie, figura sempre presente al suo fianco: “Mi incoraggia a scrivere libri, perché dice che quando non scrivo sono un uomo incompleto. Ed è vero. Scrivere mi rigenera, mi dà ossigeno. Entro in un’altra dimensione, mi dimentico perfino di mangiare”. (Continua a leggere dopo le foto).



E il giornalista non ha mai smesso di affermare che sua moglie Valentina lo ha baciato la prima volta proprio sulla grande cicatrice che ha sulla guancia: “È il ricordo più caro che ho”. Per quanto riguarda la vita privata, Gianluigi Nuzzi è sposato con la collega Valentina Fontana da cui ha avuto due figli: Edoardo nato nel 2007 e Giovanni nato nel 2010. Una cicatrice dunque, ma anche un nuovo modo di volgere lo sguardo verso il passato.

“Né con papà né con mamma”. Carlos Corona sorprende tutti: per il figlio di Fabrizio Corona una nuova vita

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it