“È la cosa peggiore…”. Iva Zanicchi, lo sfogo preoccupa. Il dramma dopo il coronavirus


Iva Zanicchi ha sconfitto il coronavirus da alcuni giorni. Dopo aver temuto il peggio ed essere stata ricoverata in ospedale, la cantante ha superato il momento più duro ed è riuscita a riprendersi. Nella giornata del 18 novembre è intervenuta a ‘Detto Fatto’, il programma di Bianca Guaccero: “Sto abbastanza bene ma non benissimo, adesso però con l’aria di casa mi riprenderò. Siamo tutti presi ma ne usciremo”. Poi ha concluso la sua telefonata lanciando un appello alla prudenza ed al rispetto delle regole.

La Zanicchi ha anche riferito che suo fratello non sta bene a causa del Covid-19: “Ho dato la disponibilità per il mio plasma. Lo faccio col cuore perché so di poter salvare persone, ho ancora un fratello all’ospedale di Vimercate, abbastanza grave perché è un grande cardiopatico, sono molto presa da questa cosa”. Nelle ultime ore ha rilasciato un’intervista a ‘La Stampa’, dove però si è resa protagonista di alcune affermazioni che hanno lasciato preoccupazione nei suoi fan. (Continua dopo la foto)






Sta continuando a curarsi e sta provando a rimettersi in piena forma il prima possibile all’interno della sua abitazione. Ma ha ammesso che il periodo non è dei migliori: “Io, che non sono mai stata depressa, mi scopro a piangere. Mi vengono dei cattivi pensieri. Forse è la cosa peggiore, perché tu così non lotti più”. Ha ribadito con ancora più forza che i cittadini devono attenersi scrupolosamente alle regole anti-contagio. Solo con la massima attenzione si sconfiggerà questa malattia. (Continua dopo la foto)






L’artista ha aggiunto che è arrabbiata con tutte quelle persone che sottovalutano il problema e non sono attente. Successivamente ha cominciato a parlare dei medici e degli infermieri, che hanno sempre lavorato duramente: “Lavorano come dei matti, pesantemente bardati dentro un caldo da morire. Non riescono quasi a camminare, non possono andare in bagno. Perché ci metterebbero un secolo a togliersi le protezioni, allora non mangiano e non bevono”. Poi ha spiegato come l’ha beccato. (Continua dopo la foto)



Iva Zanicchi ha smentito le voci che dicevano che si fosse contagiata in televisione. Il coronavirus lo ha infatti preso all’interno del nucleo familiare: “Il virus è entrato in casa e ci ha infettati tutti. In televisione è tutto più sicuro, i truccatori hanno la mascherina, c’è il distanziamento. Non l’ho preso lì, ma in famiglia”. Infatti ha precisato di essersi incontrata con fratelli e nipoti.

“Un succhiotto…”. Maria De Filippi con lui perde la sua proverbiale sobrietà, imbarazzo totale a UeD

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it