Tutti pazzi la sua impressionante somiglianza col papà: Andrea è identico all’attore


Quando si dice “due gocce d’acqua”. Di figli vip che somigliano in modo impressionante ai propri genitori ne conosciamo parecchi. Alcuni, poi, sono praticamente identici. Pensate a Massimo Ciavarro e a suo figlio Paolo, che abbiamo conosciuto meglio durante la scorsa edizione del Grande Fratello e che ricorda tantissimo il suo famoso papà da giovane. Sembrano fratelli!

Ma anche questo figlio vip che vedete nella foto ha un papà attore molto amato dal grande pubblico. E anche lui, come Paolo Ciavarro, crescendo è diventato la sua fotocopia. Bellissima fotocopia: è davvero un gran bel ragazzo Andrea Eduardo, che di cognome fa Preziosi come molti avranno già capito dal momento che la somiglianza tra i due salta immediatamente agli occhi. (Continua dopo la foto)






Nato nel 1995, Andrea Eduardo è il figlio primogenito di Alessandro Preziosi e di Rossella Zito. L’attore, il cui successo è stato consacrato dalla serie tv Elisa di Rivombrosa ma ha lavorato anche in Mine Vaganti, I Viceré, I Medici tanto per fare qualche nome, ha anche una figlia, Elena, nata nel 2006 dalla relazione con la collega Vittoria Puccini. (Continua dopo la foto)






Tornando al suo primogenito, poco si sa sulla sua vita privata. Anche a sbirciare il suo profilo Instagram, che ha aperto da poco, sembra una persona molto discreta e riservata. E infatti non ci sono notizie riguardo alla sua situazione sentimentale. Ma la somiglianza con l’affascinante papà è però evidente. Stessi lineamenti e stessi grandi e magnetici occhi chiari. (Continua dopo foto e post)



 

Visualizza questo post su Instagram

 

#compleanni #sorelle #felicità

Un post condiviso da Andrea Preziosi (@andrea_preziosi) in data:

 


Andrea Eduardo Preziosi è del tutto identico al papà da giovane, come molti gli fanno notare tra i commenti ai post. Che ora, per la prima volta, si è dato alla regia. Ha infatti presentato il documentario La legge del terremoto, presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma e nelle sale dal 23 novembre, in occasione del 40° anno dal terremoto in Irpinia e di cui è regista, narratore e interprete.

“Operato al cuore”. L’attore lo annuncia con una foto dal letto dell’ospedale

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it