Giulia di Amici irriconoscibile! La cantante è completamente diversa dai tempi della scuola: ecco come si è mostrata


Giulia Molino, irriconoscibile agli occhi dei fan. Il suo nome si è aggiudicato il secondo posto nella classifica dell’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi. Non solo un cambio drastico del look, ma anche uno sconvolgimento in ambito musicale. La cantante abbandona i vestiti pop e intona una nuova fase di vita. Il cambiamento sembra essere a 360 gradi.

Un inedito che ha decisamente fatto affermare il suo nome nella top delle canzone melodiche, Giulia Molino con “Solo questo mi è rimasto” ha iniziato la sua scalata verso il successo, ma qualcosa poi ha rivoluzionato il modo di vivere e interpretare la musica. Una rivoluzione che sembra aver riguardato da vicino anche il suo aspetto. Oggi Giulia mette da parte il bon ton e sceglie un approccio più diretto. (Continua a leggere dopo la foto).






Tra i suoi più accaniti fan, la cover “Happy Days” di Ghali è sempre rientrata tra i cavalli di battaglia della Molino. Un cambiamento che si agitava già nell’aria e che oggi porta la cantante pop melodica a intraprendere una carriera da rapper. Una riflessione che con ogni probabilità proviene dal periodo di  lockdown, momento decisivo che avrebbe fatto rimettere in gioco molti talenti. (Continua a leggere dopo la foto).






E infatti con il nuovo singolo “Cchiù fort'”, Giulia Molino rivoluziona anche il look, a partire dalla capigliatura. Con esuberanti treccine argentate al posto dei folti ricci, si abbandona ai consigli di Lele Blade e inizia a collaborare al fianco di Hal Quartièr: “Si parte per un nuovo viaggio. Grazie a tutti voi che mi sostenete da sempre, e a tutte le persone che hanno lavorato su questo progetto”. (Continua a leggere dopo le foto).



Ma le idee di Giulia non cadono in alcuna definizione. Lei stessa afferma che: “Non ho ancora ben chiaro come impronterò il mio prossimo progetto, anche se devo dire che l’idea di poterlo indirizzare verso il rap mi farebbe piacere, perché in questo momento mi rappresenterebbe tanto” e ancora a Fanpage: “Quando ho cominciato a lavorare al progetto ero molto vicina al mondo del pop, era quella la mia vocazione. Nietzsche è un pezzo che è nato un anno e mezzo fa, più o meno, non mi ero mai approcciata al mondo urban prima: l’ho sempre ascoltato, certo, però non ho mai provato a cantare e scrivere barre su un beat, con delle metriche particolari. (…) Quando sono stata presa ad Amici ho valutato l’idea perché era un’occasione per poter far ascoltare un pezzo che comunque parla di dinamiche importanti”.

“Da prendere a calci!”. Tiberio Timperi ‘esplode’ in diretta. Succede tutto sotto gli occhi di Monica Setta

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it