Marta Fascina, anche la fidanzata di Silvio Berlusconi ha contratto il coronavirus: come sta


Nella giornata di ieri, mercoledì 2 settembre, ha fatto notizia in tutto il mondo la positività al coronavirus di Silvio Berlusconi. In tanti hanno ipotizzato che sia stato Flavio Briatore in Sardegna a contagiarlo, ma quest’ultimo ha smentito categoricamente. Si è poi vociferato che sia stata la figlia Barbara a infettarlo dopo una vacanza a Capri. Ricordiamo che sia lei che l’altro figlio dell’ex premier, Luigi, sono risultati positivi al tampone. Ed è notizia di poco fa del contagio di Marta Fascina.

La nuova fidanzata dell’ex presidente del Milan è infatti stata contagiata dal Covid-19. Nella scorsa primavera i due sono diventati a tutti gli effetti una coppia. Il tampone a cui si è sottoposta la deputata di Forza Italia ha dato esito positivo. Risulta però asintomatica proprio come il Cavaliere e per questo motivo è in isolamento domiciliare nella villa di Arcore. Non ha avuto dunque bisogno di cure mediche, non presentando alcun sintomo riconducibile al nuovo coronavirus. (Continua dopo la foto)






Tutto il periodo della quarantena forzata, a causa dell’apice del Covid, Marta lo ha trascorso in compagnia di Berlusconi in Provenza, precisamente nella villa di proprietà di Marina Berlusconi. Inoltre, è stata con lui nell’isola sarda e lo ha accompagnato sulla barca di Ennio Doris. Come detto prima, stando a quanto riferisce ‘Repubblica’, sarebbero stati Barbara e Luigi ad aver contratto per primi la malattia. Entrambi sarebbero anche stati rimproverati severamente dal padre. (Continua dopo la foto)






I due non avrebbero avuto infatti un comportamento idoneo, non rispettando rigorosamente tutte le prescrizioni anti-contagio. In particolare, nel mirino sarebbe finito un party, tenutosi in Campania (a Capri), dove avrebbe preso parte proprio Barbara. E da quel posto potrebbe essere partito il contagio, che ha poi travolto gli altri componenti familiari. Al momento comunque non si registrano problematiche particolari, infatti anche l’ex presidente del Consiglio sarebbe in buone condizioni. (Continua dopo la foto)



Tutti coloro che sono venuti a contatto con il Cav, dai familiari alla nuova segretaria fino ai più stretti collaboratori del suo entourage (a cominciare da quelli che sono presenza fissa a Villa San Martino) sarebbero stati sottoposti anche loro a tampone, come previsto dalle prescrizioni sanitarie legate all’emergenza Coronavirus. “Mi è successo anche questo ma continuo la battaglia”, ha assicurato in collegamento sulla piattaforma Zoom.

“Chi ha contagiato Silvio Berlusconi”. Coronavirus, la soffiata-bomba sul Cavaliere

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it