“Ho pianto tanto…”. Alessandra Amoroso, la confessione della cantante salentina arriva come un fulmine a ciel sereno


Voglia di ballare… un raggae! Sempre e solo Alessandra Amoroso. La cantante salentina, dopo aver fatto cantare e ballare tutta l’Italia quest’estate con il brano “Karaoke”, domani si esibirà ai Seat Music Awards all’Arena di Verona e giovedì sarà la capitana della Nazionale Cantanti alla Partita del cuore. L’artista si è confessata in una lunga intervista al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni in edicola oggi: “Sono sempre stata una donna decisa. Ho pianto tanto e mi emoziono tanto ancora oggi, ma non mi sono mai sentita fragile”.

E continua: “Oggi però credo di aver raggiunto un equilibrio come donna del tutto nuovo”. Alessandra Amoroso, dopo la fine della relazione con Stefano Settepani, è di nuovo serena: “Oggi so che la completezza di una donna non deriva dalla presenza di un uomo accanto”. La cantante, che ha trascorso tutta l’estate con la sua famiglia, è pronta a ripartire. Alessandra Amoroso canterà domani sera ai Seat Music Awards condotti da Carlo Conti e Vanessa Incontrada. (Continua a leggere dopo la foto)






Sarà un’edizione speciale a causa del Coronavirus che ha sconvolto il mondo: per la prima volta non saranno gli artisti a essere premiati ma saranno loro a dedicare le loro esibizioni ai lavoratori dello spettacolo. A tal proposito Alessandra Amoroso dice a Tv Sorrisi e Canzoni: “Voglio infondere forza e coraggio ai lavoratori dello spettacolo in difficoltà”. (Continua a leggere dopo la foto)






E ancora “Voglio fare il massimo che riesco in questo momento così duro”. Alessandra Amoroso, consapevole del fatto che la sua è una musica “di contatto” (la cantante vuole abbracciare i fan non solo virtualmente), ha deciso che presenterà il suo nuovo album in tempi migliori. (Continua a leggere dopo la foto)



 


Intanto l’appuntamento con Alessandra Amoroso è per domani sera con i Seat Music Awards e per giovedì quando scenderà in campo per La partita del cuore, sempre in prima serata su Rai1.

Ti potrebbe anche interessare:

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it