Andrea Bocelli, nuova bufera per lo scatto di famiglia. Quel dettaglio non passa proprio inosservato


Il tenore Andrea Bocelli è stato al centro di numerose polemiche nelle ultime settimane per alcune sue dichiarazioni considerate discutibili sul Covid-19. Infatti, invitato al convegno in Senato dei “negazionisti del Covid”, organizzato dall’onorevole Vittorio Sgarbi, ha dichiarato: “Io conosco un sacco di gente, ma non ho mai conosciuto nessuno che fosse andato in terapia intensiva, quindi perché questa gravità?”. Dichiarazioni che hanno suscitato rabbia di follower e personaggi famosi.

Il primo tweet al vetriolo è stato pubblicato da Alessandro Gassman: “In Italia – queste le parole dell’attore evidentemente indignato da ciò che aveva detto il tenore – 35.000 morti per covid… #Bocelli… #rispetto”. Poi anche Fedez, che su Twitter ha presentato a tutti un amico che a causa del Covid ha dovuto subire un trapianto di polmoni a diciotto anni e ha poi concluso con un secco “Poi fare silenzio ogni tanto non fa male eh”. Ora nuove critiche si sono abbattute in queste ore. (Continua dopo la foto)






Lui e la sua famiglia stanno trascorrendo una splendida vacanza al mare e precisamente ha ormeggiato il suo yacht a Portonovo, in provincia di Ancona. Assieme all’artista l’inseparabile moglie Antonietta, originaria proprio di Ancona, e i figli che sono arrivati lunedì scorso. Ci sono anche circa venti persone del suo staff. Degustato l’ottimo pesce della baia, come si può notare da alcune immagini postate durante la foto ricordo al ristorante ‘Il Molo’. E proprio l’immagine ha scatenato polemiche. (Continua dopo la foto)






Il succulento menù prevedeva antipasto, risotto e carbonara di pesce branzino. Nell’immagine in questione tutti indossano la mascherina per rispettare le regole utili a prevenire il contagio da coronavirus, mentre lui non ha il dispositivo di protezione individuale. Probabilmente ha preso questa decisione, rispecchiando dichiarazioni passate: “Siamo stati contagiati tutti in famiglia con tanto di febbre seppur bassa, starnuti e tosse”. Ma questa sua scelta non è piaciuta. (Continua dopo la foto)



In passato anche Selvaggia Lucarelli era andata giù pesante contro Bocelli: “Visto che, scopriamo oggi durante il suo incontro in una sala del Senato con Salvini, si è sentito così privato dei suoi diritti e non ha rispettato più volte il lockdown […] Bocelli avrebbe potuto rifiutare a Pasqua di cantare da solo nel Duomo di Milano […]. A quanto pare quel giorno le normative gli stavano bene”.

“Se n’è andato”. Lutto tremendo per Patty Pravo, la notizia diffusa poco fa

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it