“È nato!”. Secondo figlio per la coppia Vip, la notizia arriva a sorpresa: lo hanno tenuto segreto fino a oggi


Justin Timberlake e Jessica Biel, un bel fiocco azzurro per la coppia. Secondo quanto rivelato da DailyMail.com, i due, 39 anni lui e 38 anni per lei, diventano genitori per la seconda volta. Dopo Silas, di cinque anni, in famiglia arriva un altro maschietto. Una gioia che si è fatta attendere e che non è stata resa pubblica se non alla fine. Il motivo? Scopriamolo insieme.

Con la coppia anche la suocera del cantante, Kimberly Conroe Biel, di 65 anni, che intende vivere accanto alla figlia per un po’ di tempo e godersi l’arrivo del nuovo nipotino. Una gravidanza vissuta in gran segreto, soprattutto alla luce di quel presunto tradimento di cui i media locali hanno tanto discusso. Al centro del mirino Justin e Alisha Wainwright, protagonisti di una serata trascorsa insieme a New Orleans. (Continua a leggere dopo la foto).






Una serata trascorsa lontano dalla moglie e che ha fatto molto discutere, lanciando la ‘bomba’ sul presunto tradimento di Justin. Un momento molto delicato per la coppia, che pare stesse già vivendo con trepidazione la dolce attesa del nascituro. Voci da frenare ad ogni costo e che il cantante ha messo a tacere con un messaggio pubblico. Questo, infatti, l’unico modo per non creare squilibri familiari e tranquillizzare anche la moglie in dolce attesa. (Continua a leggere dopo la foto). 






Queste le parole che la pop star ha espresso, in modo che tutti, hater compresi, potessero afferrare a chiare lettere il messaggio: “Sto lontano dal gossip il più possibile, ma per la mia famiglia sento che è importante dare una direzione alle voci che sono circolate di recente e che stanno ferendo le persone che amo”. (Continua a leggere dopo le foto).



E aggiunge: “Qualche settimana fa ho fatto un grande errore di giudizio, ma lasciatemi spiegare – tra me e la mia collega non è successo nulla. Ho bevuto troppo quella sera e mi pento del mio comportamento. Avrei dovuto rifletterci. Questo non è l’esempio che voglio dare a mio figlio. Mi scuso con la mia straordinaria moglie e famiglia per averli messi in una situazione così imbarazzante, voglio concentrarmi sull’essere il miglior marito e padre possibile. E non lo sono stato”. Un bicchiere di troppo ha tirato un brutto scherzo, ma fortunatamente nulla di così tanto irrimediabile.

“Adesso basta”. Giovanna Abate, dopo le chiacchiere ecco la sua verità sulla fine della storia con Sammy. Uno schiaffo a tutte le critiche

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it