“Pietro Taricone?”. Cristina Plevani, la verità ‘scomoda’ sull’ex gieffino: cosa è successo davvero dopo il reality


Pietro Taricone, il suo ricordo non si spegne. Il suo trampolino di lancio è stato senza dubbio il Grande Fratello. La prima edizione del reality ha visto il nome di Cristina Plevani come vincitrice, la stessa che, all’interno della casa più spiata d’Italia, ha intrattenuto una relazione sentimentale con il ‘guerriero’. Un rapporto che fuori dalle pareti di Cinecittà non ha avuto futuro neanche in termini di amicizia. Poi, la notizia della precoce scomparsa di Pietro in seguito a un incidente con il paracadute e quel rapporto torna a bussare continuamente alle porte della memoria.

La vita di Cristina Plevani ha preso una strada differente rispetto a quella che normalmente promette la partecipazione al reality di Mediaset. Oggi Cristina ha 48 anni e il suo cuore non batte per nessun uomo. Ha deciso di lavorare come commessa in un negozio di abbigliamento, comparendo saltuariamente sul piccolo schermo e spesso nel solo ruolo di opinionista. (Continua a leggere dopo la foto).






L’ex bagnina, di recente, ha rilasciato un’intervista al settimanale Di Più e ha parlato come mai è accaduto sino ad ora. Il racconto della Plevani ha toccato diversi momenti di vita. In primis, il dolore affrontato in seguito alla perdita di entrambi i genitori. Poi, una quotidianità che spesso di incrocia ancora con il ricordo della relazione con Taricone. (Continua a leggere dopo la foto).






Lo ricorda con affetto, senza evitare di raccontare alcuni aspetti caratteriali di Pietro ai più sconosciuti: “Pietro era il maschio dominante. Trasmetteva serenità e sicurezza mentre io, purtroppo, ero fragile come un cristallo. Le cose, tra noi, non funzionarono. Pensavo che saremmo potuti rimanere almeno amici dopo la fine del programma. Invece no. Dopo l’uscita da parte sua raccolsi soltanto indifferenza”. (Continua a leggere dopo le foto).



E poi ha puntualizzato: “Può parlare di Pietro Marina La Rosa perché è l’unica che, dieci anni fa, è potuta andare al funerale. Vivendo a Roma, credo che lei fosse la sola ad avere un rapporto stretto, di amicizia, con Taricone”. E infine, alcuni dettagli sul rapporto intrattenuto con la famiglia del ‘guerriero’: “Dieci anni fa la sua famiglia mi chiese di non nominarlo. E così faccio. Non parlarne, però, non mi pesa perché i miei rapporti con lui erano pessimi. Non potrò mai dire cosa penso di lui”.

Stefano De Martino, “la decisione drastica che conferma l’addio definitivo a Belen”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it