“Rocco Casalino mi fa paura”. Mauro Coruzzi, l’attacco pesante: “Ma Conte non se ne accorge?”


Pesanti accuse di Mauro Coruzzi sono state lanciate in queste ultime ore all’indirizzo di Rocco Casalino. Innanzitutto, soffermandosi sui diritti in favore delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transgender, ha puntato il dito contro i cosiddetti falsi buonisti: “La sinistra ancora rivendica di essere l’unica depositaria dei diritti degli Lgbt e di saperli trasformare in legge a tutela, ma non è affatto vero. La signora Paola Concia nel 2011 andò a sposarsi con la sua partner in Germania”.

E poi: “Mentre doveva aspettare e combattere perché la legge fosse attuativa nel suo Paese. E non ho traccia di una proposta di legge fatta da Luxuria, ricordo solo che andava in bagno dove c’era la Gardini”. Le sue stoccate colpiscono anche i partiti di destra: “Anche su quel fronte c’è altrettanta indifferenza ai diritti civili, questo Paese è incapace di confrontarsi su basi differenti”. L’intervista rilasciata a ‘La Verità’ si è poi concentrata sul portavoce del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. (Continua dopo la foto)






Platinette ha quindi confermato che c’è una vera e propria lobby gay ed ha confessato di essere seriamente spaventato da questa situazione. Le sue parole sono eloquenti: “Quello che mi fa davvero paura della lobby omosessuale è un Rocco Casalino nel ruolo di suggeritore a colui che recita la parte del presidente del Consiglio. Non so se il premier Conte si rende conto dell’umiliazione”, ha concluso. Coruzzi ha inoltre detto di odiare il vittimismo degli Lgbt, che contestano il linguaggio. (Continua dopo la foto)






A proposito di Coruzzi, nella puntata conclusiva di ‘Italia Sì – Giorno per giorno’, andato in onda oggi, venerdì 26 giugno, si sono vissuti momenti di imbarazzo a causa di un’uscita del saggio della trasmissione. Si è infatti rivolto al presentatore Rai, affermando: “Bravissimo e bono”. Una dedica che probabilmente ha sorpreso Liorni, che non si sarebbe mai aspettato un giudizio così privato. Un commento decisamente a cuore aperto da parte sua, che ha lasciato di stucco. (Continua dopo la foto)



Mauro Coruzzi ha anche confessato che sta soffrendo l’imminente pensionamento di Gigi Marzullo. Ha detto di sentirsi davvero molto triste e di non sapere più cosa potrà fare da adesso in poi a causa della possibile cancellazione delle trasmissioni notturne dello storico conduttore. “Mettiamo sul podio un grande della televisione: Gigi Marzullo perché va in pensione. Io sono disperato, affranto”, ha confidato”.

“Lo hanno fatto durante il lockdown, in gran segreto”. Super bomba su Gigi Buffon e Ilaria D’Amico

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it