Furia Serena Enardu. Dopo la sparata di Pago spiega ‘cosa c’è dietro’


La storia tra Pago, Pacifico Settembre, e Serena Enardu è stata molto travagliata. Sembravano una coppia inossidabile ma poi, dopo aver partecipato a Temptation Island, sono emerse molte criticità. I due si sono lasciati al falò e lui ha cercato di ritrovare un equilibrio.

Lo ha fatto scegliendo di partecipare al Grande Fratello Vip e sembrava essere riuscito a ritrovare la pace perduta. Ma ecco che lei si è rifatta avanti, pentita della scelta sbagliata di mollarlo al precedente reality.
Così ha cercato ogni modo per riconquistarlo, è riuscita a entrare anche lei nella casa del Grande Fratello Vip ed è riuscita nel suo intento. I due sono tornati insieme, hanno parlato di matrimonio, fatto progetti ma, dopo qualche tempo tra loro è finita di nuovo. Era stata Serena ad annunciare la rottura, poi Pago, con una lettera a Chi ha deciso di raccontare i motivi della rottura. “Ho scoperto qualcosa da cui non si può più tornare indietro” ha detto sibillino Pago. E ancora: “È successo qualcosa di troppo grave. Non potrò mai più avere fiducia in lei”.  (Continua a leggere dopo la foto)






“Succede qualcosa dal quale non si può più tornare indietro. Ti chiudi in bagno ma il tuo cellulare resta fuori. Non lo avrei mai fatto, non l’ho mai fatto. Non resisto. Prendo in mano lo smartphone e lo sblocco. Quello che leggo e quello che ascolto non mi fa nemmeno male, è solo una realtà di m**. che devo accettare”. 

Pago scopre che con Alessandro Graziani Serena non ha avuto un flirt: “E’ stata una vera storia d’amore. – scrive Pago – Tutto succedeva, combaciando le date, proprio nel periodo in cui volevi tornare con me. Quando sei uscito quel telefono l’ho lanciato sul lavandino”. Serena ammette: “La frase che non scorderò mai è una: ‘Ci sono stata più volte’. Ho sbagliato, mi sono fidato. Lei era il grande amore della mia vita”. (Continua a leggere dopo la foto)






Ma oggi Serena racconta che quello scritto da Pago sono solo menzogne. “Questa è una montatura per cercare di uscirne come vittima”, ha detto Serena. “In questi anni è già capitato che curiosasse sul mio telefono. Non si è mai fidato veramente di me. Poi, dopo l’ultima lite non siamo tornati più indietro”. Serena ha raccontato che la sera prima della rottura hanno litigato mentre parlavano di un amico in comune. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Io difendevo le passioni di questa persona, che Pago non appoggiava. La discussione è degenerata e lui mi ha accusato di prendere le difese di qualunque uomo in quanto essere maschile. Un pensiero folle di una persona accecata dalla gelosia. Per me l’amore non è una gabbia. L’ho cacciato di casa perché non posso stare con una persona con la quale non sono libera di esprimermi”.

“Sono convita che lui abbia guardato il mio telefono una decina di giorni prima, in concomitanza con il periodo in cui si era richiuso nei suoi silenzi”. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it