“Arricchita e pericolosamente magra”. La tremenda soffiata su Kate Middleton. Spunta anche Meghan: una vera coltellata al cuore


Da quello che si dice Kate Middleton sarebbe “furiosa” per la copertina di giugno di Tatler, la “Bibbia dell’aristocrazia britannica”, che la definisce “Caterina la grande”. Non solo, perché nel lungo articolo ne fa un ritratto tutt’altro che lusinghiero, rivelando retroscena inediti sulla sua famiglia. Tanto che all’indomani dell’uscita, i Cambridge hanno fatto una mossa insolita: un rarissimo comunicato ufficiale di Kensington Palace in cui si legge che la storia di copertina del magazine contiene “inesattezze e falsità“.

Si narra che rabbia di Kate è tale che ora lei e William hanno deciso di querelare la rivista, intimandogli di eliminare l’articolo dal loro sito web, altrimenti i Duchi saranno pronti a portarla in tribunale. Una cosa che Kate e William non avevano mai fatto prima, neanche nei confronti dei tabloid come il Daily Mail, oltretutto contando che a firmare l’articolo è Anna Pasternak, scrittrice con alle spalle una delle famiglie più importanti di Inghilterra: il suo bisnonno era un pittore impressionista, lo zio uno scrittore premio Nobel, la nonna una filosofa, mentre il padre è uno scienziato di Oxford. (Continua a leggere dopo la foto)








Non solo, l’articolo cita una serie di fonti riservate interne alla famiglia reale e ricostruisce il rapporto tra Kate e Meghan raccontando come le due fossero entrate in contrasto già nei giorni del royal wedding, quando avrebbero litigato sui collant da fare indossare alle damigelle (baby Charlotte e le altre). (Continua a leggere dopo la foto)






La bella duchessa, come da protocollo, avrebbe gradito che le bambine mettessero le calze; l’ex attrice americana invece era contraria. Kate, inoltre, viene definita “in trappola ed esausta” a causa dell’ingombrante mole di lavoro di cui lei e William si sono fatti carico dopo le dimissioni dei Sussex. Ma non solo, Tatler accende poi i riflettori sui genitori di Kate, ironizzando sui loro gusti personali da “arricchiti” e sbeffeggiando la loro casa di Ammer Hall, nel Norflok, che viene definita “molto Buckinghamshire”, riferendosi alla contea abitata dai nuovi ricchi. (Continua a leggere dopo la foto)



 


E ancora: “Carole ha impresso la sua mano su Anmer per quanto riguarda l’arredamento – si legge nell’articolo-. Lungi dall’essere una tipica dimora aristocratica, con tappeti logori e peli di cane ovunque, come Windsor e Balmoral, è – secondo un visitatore – più simile a un luccicante hotel a cinque stelle, con cuscini imbottiti e candele accese”. Finirà qui?

Ti potrebbe anche interessare: Alessia Marcuzzi, il marito dorme in un’altra casa: dopo il gossip sulla fine della storia, arriva la bomba

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it