Elettra Lamborghini furiosa dopo quella scoperta choc: “Ci sono ragazzine che si sono suicidate!”


Vi abbiamo parlato di momenti entusiastici di Elettra Lamborghini negli scorsi giorni, con la preparazione del matrimonio con Afrojack che procede a gonfie vele in attesa di settembre. Ma è di tutt’altro tenore quanto denunciato dall’ereditiera qualche ora fa. La cantante si è infuriata ed ha manifestato tutta la sua rabbia sul social network Instagram, pubblicando alcune storie. A quanto pare, qualcuno si è divertito a mettere in giro alcune sue immagini che la ritraggono nuda.

Gli scatti senza veli non sono però mai stati realizzati dalla giovane, quindi si tratterebbe di veri e propri fotomontaggi. Sono foto fake, costruite ad arte, per far sembrare che sia proprio Elettra colei che appare. La donna non ci ha visto più ed è diventata un fiume in piena: “Tutte le foto che vedete in giro di me nuda sono fake. Sono mie foto in bikini (le trovate sui miei social tranquillamente) e vengono photoshoppate. Sono fake. Queste pagine vogliono solo follower e like”. (Continua dopo la foto)








Elettra ha detto ancora: “Vi promettono di mandarvi foto, ma è roba finta. Sono come virus, quindi state alla larga e soprattutto non ci credete”. La decisione di rendere pubblica la sua versione si è resa necessaria anche e soprattutto per sostenere tutte quelle donne che hanno subito lo stesso trattamento. Ha fatto dunque riferimento al cosiddetto revenge porn, le vendette di ex fidanzati o compagni oppure semplici caricature fatte da alcune persone nei confronti di ragazze fragili. (Continua dopo la foto)








L’artista ha aggiunto: “Ci sono ragazzine che si sono suicidate per questo. Vedere così poco rispetto per cose così serie mi fa schifo. State molto attenti perché su queste cose c’è poco da fare. Una volta che le foto sono in rete, nonostante le denunce, lì resteranno. Internet è un mare troppo profondo. State attenti a certi maniaci”. E poi ecco arrivare un colpo di scena: un utente si assume tutte le responsabilità sotto il suo profilo, ammettendo di essere stato lui a diffonderle. (Continua dopo la foto)

Questo suo follower ha chiesto ufficialmente scusa ed ha anche riferito di aver ricevuto dei soldi: “Grazie ai tuoi sporchi soldi, i tuoi figli minorenni si ritroveranno nudi su Internet grazie alle persone come te”, ha chiosato un’arrabbiatissima Elettra Lamborghini. L’artista originaria di Bologna si augura che questi suoi messaggi possano essere di aiuto per evitare situazioni simili in futuro.

“Sto soffrendo. Non me l’aspettavo…”. E ora Belen rompe il silenzio su Stefano De Martino

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it