“Sono preoccupata…”. Crisi per Carmen Russo e Enzo Paolo Turchi, è lei a sfogarsi


Situazione tutt’altro che facile per la coppia formata da Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi. A causa dell’emergenza sanitaria che ha colpito pesantemente l’economia italiana, c’è enorme preoccupazione nella donna per il futuro. Già in altre circostanze lei aveva lanciato l’allarme proprio perché gli artisti sono poco considerati e al momento sono praticamente fermi. Ora, ha voluto nuovamente rompere il silenzio rilasciando un’importante intervista ad un settimanale: ‘NuovoTv’.

Per Carmen il domani è più incerto che mai, infatti le ospitate in televisione si sono quasi azzerate, non è possibile esibirsi pubblicamente e l’accademia di danza di cui entrambi sono titolari è chiusa e non apre da tanti mesi. Dunque, i timori sono tanti: “Sono preoccupata per il futuro. Siamo bloccati su ogni fronte. Sapere che noi artisti non rientriamo in nessuna delle categorie che vengono tutelate dallo Stato mi preoccupa”. E poi ha raccontato altri dettagli. (Continua dopo la foto)









La Russo ha aggiunto che loro sono stati i primi a dire stop per evitare rischi di contagio: “Siamo stati i primi a fermarci e oggi nessuno parla più di noi”. Secondo il suo parere, il Governo dovrebbe agire con ancora maggiore determinazione e donare somme di denaro a fondo perduto a tutti quei professionisti che versano in condizioni di grave difficoltà. Dunque, supportare fattivamente tutti coloro che gravitano nel mondo dello spettacolo e che intrattengono la gente. (Continua dopo la foto)








La showgirl e insegnante di danza 60enne ha inoltre riferito che “bisognerà rivedere il modo di lavorare”. Dunque, servirà molto probabilmente diminuire il numero di persone che vorranno seguire le lezioni di ballo nell’accademia di Palermo. Tutto ciò provocherà inevitabilmente un contraccolpo non di poco conto nelle loro casse: “Subiremo un danno economico molto importante”. Il suo intervento si è concluso, soffermandosi sulla sua adoratissima figlia Maria. (Continua dopo la foto)

Su di lei, Carmen Russo ha detto che si è saputa organizzare in maniera decisamente impeccabile assieme alla maestra. Ha quindi partecipato regolarmente a delle lezioni online ed è rimasta in linea con il programma: “Credo che sia un bene che mia figlia torni a scuola appena possibile, per condividere le sue giornate con i compagni”. Ma la ballerina originaria di Genova non riesce a smettere di pensare alle problematiche lavorative.

“È andato via di casa il 4 maggio”. Caterina Balivo, la notizia ‘choc’ sul marito Guido Brera

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it