Luca Laurenti, mai vista la moglie? Sempre lontana dalle telecamere e dal gossip: ecco Raffaella


Storica spalla di Paolo Bonolis, Luca Laurenti è uno dei personaggi televisivi più amati dal pubblico italiano. Classe 1963 fin da giovanissimo si appassiona al mondo dell’arte e dello spettacolo e agli inizi della sua carriera comincia ad esibirsi in un pianobar senza molto successo. Nel 1991 debutta accanto a Paolo Bonolis nel programma “Urka” e da allora i due non si sono ‘mai lasciati’.

Con Paolo Bonolis darà vita a un sodalizio artistico. Oltre a Urka! i due lavoreranno insieme in vari programmi di Rai e Mediaset: Sabato Notte Live, Fantastica italiana, I cervelloni , Miss Italia nel Mondo, Tira & Molla, Il gatto e la volpe, Ciao Darwin, Chi ha incastrato Peter Pan?, Italiani, Striscia la notizia e Avanti un altro! sono solo alcuni dei programmi che hanno avuto grande successo proprio grazie alla coppia ormai collaudata. (Continua a leggere dopo la foto)






Se nel campo professionale conosciamo tutti di Luca Laurenti, la sua vita privata è sempre stata nell’ombra. Il conduttore è sempre stato molto riservato e in pochi sanno che è sposato con Raffaella dal 1994. Da quell’unione è nato Andrea, che oggi è un 20enne. A presentare Raffaella a Luca è stato lo stesso Paolo Bonolis all’inizio della loro amicizia.

“È stato Bonolis a presentarmi Raffaella Ferrari, la donna della mia vita che ho sposato nel 1994 e da cui ho avuto, tre anni dopo, mio figlio Andrea – aveva spiegato in una vecchia intervista a Vanity Fair lo stesso Laurenti – Con Raffaella me ‘so risolto. mi ha fatto uscire da ‘na mezza depressione, mi ha dato l’equilibrio. Lei è l’elemento quadrato, terreno della coppia”. (Continua a leggere dopo la foto)






Il loro è un rapporto libero dai vincoli di fedeltà e monogamia.
“Ho una visione dell’amore. – aveva confidato a la Gazzetta dello sport – Faccio due esempi. Entro e vedo mia moglie a letto con un altro. Scatta la gelosia e uccido. Oppure, capisco che a mia moglie piace e condivido il suo piacere. Invece de strillà, me tolgo le mutande e mi ci metto pure io. Il primo atteggiamento genera violenza”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Il secondo moltiplica l’amore. – aveva raccontato Laurenti – Io rispetto il piacere dell’altro. Sono il suo trampolino qualsiasi scelta faccia. Vuoi andare in America, vai. Vuoi fare l’amore, fai. Il progetto comune resta intatto. Io, Raffaella me la risposo cento volte. Nulla ci separa. Non queste stronzate”.

“È tutto vero!”. Elettra Lamborghini e il fidanzato Afrojack: l’annuncio è una bomba

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it