“Un mezzo incubo”. Caterina Balivo torna alla normalità ma non dimentica: lo sfogo


Caterina Balivo è tornata in televisione con il suo ‘Vieni da me’, il programma in onda su Rai Uno che si ispira al famoso programma statunitense Ellen DeGeneres Show. Un ritorno alla normalità, ma non dimentica quello che ha passato durante la quarantena. La conduttrice napoletana si è confidata a Il Tempo e ha raccontato come ha trascorso questo periodo.

“Un mezzo incubo!. Due mesi chiusi in casa sono lunghissimi”, ha raccontato, spiegando però come in famiglia si vada molto d’accordo. “Non oso pensare in che situazioni si trovano le persone che non vivono con serenità tra le mura domestiche”, ha confidato ancora. La Balivo ha parlato anche il rapporto con la televisione: “Mi basta quella che faccio. Quando sono a casa preferisco un buon libro, una chiacchierata in famiglia, giocare con i miei figli”, ha detto ancora. (Continua a leggere dopo la foto)









“Vieni da me mi assorbe molto – ha spiegato Caterina – sono felice che sia stato possibile tornare a lavorare. Amo intervistare ospiti, scoprire il loro aspetto umano, quello che a volte non mostrano pubblicamente. E poi sapere che così tanta gente ti segue è fantastico”. Ieri la conduttrice si è sfogata sui social raccontando di un possibile intervento chirurgico dovuto a una ciste nel piede. (Continua a leggere dopo la foto)






“Forse andrà tolta – ha detto – oppure andrà via con l’estate”. In un post poi descrive le sensazioni avute nel rientrare in una struttura sanitaria: “Oggi, per la prima volta dal lockdown, ho avuto un appuntamento in una struttura privata. La sensazione è stata di super sicurezza ma anche un po’ di angoscia”. “Ho fatto un’ecografia, ho una ciste. Forse andrà tolta”, ha raccontato sui social spiegando di essere andata in ospedale per un controllo. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Prima del coronavirus – ha spiegato – ho sentito sul collo del piede qualcosa di duro. Che cos’era? Lo scoprirò stamani con un’ecografia”. “Mascherina, disinfettante, misurazione febbre, distanziamento alla seduta, sguardi sospetti e poca voglia di sorrisi.- ha detto ancora la conduttrice sui social – Fatta la mia eco al collo del piede, mi sono fermata a passeggiare tra il verde per ricordarci che è solo una ripartenza, che questo periodo lo ricorderemo per sempre, così come la riscoperta del nostro senso civico”.

Uomini e Donne, arriva la ‘fine’: quando va in onda l’ultima puntata

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it