Francesco Totti, la rivelazione sulla mamma. Mai vista la signora Fiorella? Tutte le foto di famiglia


Francesco Totti e la Roma sono i protagonisti di un amore lungo 30 anni e interrottosi soltanto nell’estate del 2019, con l’addio dell’ex capitano dal ruolo da dirigente. In un’intervista rilasciata alla rivista spagnola Libero, l’ex capitano della Roma e marito di Ilary Blasi ha riacceso la mai doma rivalità tra Lazio e Roma, svelando anche qualche dettaglio della sua famiglia, in particolare sulla mamma.

“Perché Roma o Lazio? Non chiedermelo. Per me, la città di Roma è la Roma. La Lazio non esiste. Non posso fare paragoni. Ciò non significa che sto parlando male di loro, tutt’altro. Per me la Roma è l’unica e anche i suoi tifosi. Sono appassionati, sentimentali, danno tutto per la maglia”, ha detto Francesco Totti. “Mia madre era laziale grazie a mia nonna. – ha rivelato l’ex capitano della Roma – Ero alla Lodigiani, hanno chiamato i miei genitori e mio fratello Riccardo per discutere di queste due offerte. Non c’erano dubbi, perché mio padre e mio fratello erano della Roma. L’ho scelta, ed è stata la migliore decisione che avrei potuto prendere”. (Continua a leggere dopo la foto)








“Ventisette anni fa, bussarono alla porta del nostro appartamento a Roma. Mia madre, Fiorella, rispose. Chi stava dall’altra parte avrebbe definito la mia carriera calcistica. Quando lei aprì la porta, un gruppo di persone si presentò come dirigenti di calcio. Ma non venivano da Roma, vestivano rossonero. Venivano dal Milan. E volevano che giocassi nella loro squadra. Ad ogni costo. Mia madre lasciò perdere. Cosa pensate che abbia detto ai signori? Quando sei un bambino a Roma, ci sono solo due possibili scelte: o sei rosso, o sei blu. Roma o Lazio”, ha detto ancora Totti. (Continua a leggere dopo la foto)






Quando Francesco Totti iniziava a muovere i passi nelle giovanili della Roma, era mamma Fiorella ad accompagnarlo agli allenamenti. Aspettava in macchina. Con il freddo, la pioggia, sotto al sole. Qualche volta ingannava l’attesa parlando con i vecchi custodi del centro sportivo giallorosso, Tonino e Antonio. Preparava i riassunti delle lezioni che Francesco doveva studiare quando andava a scuola e che ripeteva durante il tragitto da casa a Trigoria. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Provo una grande gioia con la riservatezza di sempre. – aveva raccontato la signora Fiorella al Corriere dello Sport – Noi della famiglia ce lo godiamo, Francesco è un figlio d’oro. E’ rimasto umile, credo che qualcosa con lui ho seminato. E’ sempre stato al suo posto, misurato. Io prego per la gente che mi vuole bene e quella che mi vuole male, prego sempre. Ma non devono toccarmi i miei figli, i miei nipoti. Sono cinque, li adoro”.

 

“Con Lady Diana, William e Harry”. Flavio Briatore pubblica la foto con i principi ma cade nell’errore

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it