Alba Parietti, distrutta dal dolore, non riesce a darsi pace: “Il cuore è a pezzi”


La morte prematura del grande direttore d’orchestra Ezio Bosso ha causato una ferita sanguinante ad Alba Parietti, che non è proprio riuscita ad accettare questa terribile notizia. Il suo dolore è fortissimo e già nei giorni scorsi, quando era stata comunicata la triste news, la showgirl era apparsa completamente affranta sui social. Qualche ora fa è tornata nuovamente sull’argomento, rilasciando un’intervista al settimanale ‘DiPiùTv’. Qui ha aggiunto di essere decisamente distrutta.

La donna, che aveva un legame speciale con il 48enne pianista, ha infatti confessato senza troppi giri di parole: “Ho il cuore a pezzi, ho perso il mio amore”. L’opinionista di alcune trasmissioni Mediaset condotte da Barbara D’Urso ha proseguito nel suo racconto, affermando di essere stata proprio travolta dal suo fascino. Un vero e proprio colpo di fulmine per lei, che ha apprezzato tantissimo Ezio durante l’arco della sua vita, visto che ha sempre affrontato tutti i problemi a testa alta. (Continua dopo la foto)









La Parietti ha detto ancora: “Anche nella fisicità, nel suo dramma e nella sua malattia è stato grandioso a rappresentarsi”. Come ricordato in precedenza, non è stata la prima volta che lei si sia espressa su Bosso. Il suo ricordo al settimanale è stato ricolmo di tristezza e non sono mancate nemmeno le lacrime. Nei confronti del musicista si è sentita completamente travolta dall’amore. Il fatto che il compositore non sia più tra noi, non riesce a farle trovare la pace. (Continua dopo la foto)








Alba ha infatti affermato: “Non posso crederci che non ci sia più. Davvero è triste solo a pensarci”, ha confessato. L’uomo ha voluto proteggerla del tutto dal dolore e secondo lei questo è stato “ingiusto e meraviglioso”. Poi aveva ancora dichiarato: “Per me è stata una grande fascinazione. Io sono rimasta affascinata e sedotta in una maniera totale”. Sul social network Instagram, subito dopo il decesso del musicista, si era lasciata andare ad un messaggio molto struggente. (Continua dopo la foto)

“Ciao Ezio ❤️ma questo non lo posso accettare… troppo triste pensare che non ci sei più”. Anche il ministro Franceschini lo aveva voluto omaggiare: “È un triste giorno per la cultura italiana che perde un grande interprete e compositore, un uomo straordinario che ha fatto della sua vita un messaggio di speranza e di forza. Un artista esplosivo capace di trasmettere la gioia di suonare e la passione per la musica”.

Pamela Prati, tutta la verità sull’ospitata a Domenica In. Mara Venier costretta a vuotare il sacco

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it