Alena Seredova a un passo dal parto. La decisione prima della nascita della bimba


Alena Seredova è sempre più vicina alla fine della gravidanza. Il pancione infatti è ormai sempre più evidente e tra non molto diventerà nuovamente mamma per la gioia sua e della dolce metà Alessandro Nasi. Ed ora l’ex coniuge del portiere della Juventus, Gianluigi Buffon, ha anche rivelato la data esatta del parto. Lo ha fatto durante un’intervista a ‘Crisalide Press’, dove si è soffermata anche su altri dettagli, che hanno pure toccato l’emergenza sanitaria legata al male di oggi.

Alena ad esempio non è mai andata in ospedale, preferendo effettuare una visita da parte di un medico di fiducia visto in maniera privata nella città di Milano. In lei c’è molta preoccupazione per la situazione attuale, ma vuole essere positiva. Ora torniamo all’argomento principale e vediamo cosa ha detto: “La data ufficiale è il 2 giugno, ma dato che il mio secondogenito è nato in anticipo, mi hanno detto che anche lei potrebbe nascere prima. In più è una monella”. (Continua dopo la foto)






E poi: “Quindi è tutta storta…Io a partire da metà maggio sarò in allerta, pronta ad andare in ospedale con la mia valigia”. Al magazine ha aggiunto: “Ho cercato di preoccuparmi il meno possibile. Ovviamente non è una situazione idilliaca, avrei preferito essere più serena. Dopo due mesi trascorsi in casa è difficile tenere alto lo spirito, anche se io sono una positiva di carattere”. Ed ha anche riferito che “lei mi sta dando molta forza e mi permette di combattere ogni giorno”. (Continua dopo la foto)








La donna ha rivelato successivamente le sue maggiori preoccupazioni: “Certo, l’idea di dover andare in ospedale mi agita soprattutto perché lo ritengo un luogo meno sicuro in questo momento rispetto a casa mia, dove mi sento protetta. Sì, un po’ di ansia mi sta venendo, ma cerco di non pensarci”. Dunque, è stata visitata solamente da un medico privatamente: “Non sono mai andata in ospedale. Vedo privatamente il mio medico che si trova a Milano, quindi ho dovuto spostarmi da Torino per fare le visite”. (Continua dopo la foto)

La showgirl e modella 42enne ha affermato ancora: “Vado una volta al mese, ho ridotto al minimo indispensabile. Per fortuna mi sento bene, non ho problemi di pressione, solo un po’ di nausea all’inizio ma quello è normale”. La Seredova ha già due figli, concepiti con Buffon, nati rispettivamente nel 2007 e nel 2009. Con il calciatore si è separata nel 2014.

Chiara Ferragni e Fedez inarrestabili. Il gesto dopo la raccolta fondi è un ‘colpo al cuore’

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it