“Vi dico io chi è davvero Andrea Damante”. Costantino Vitagliano durissimo contro l’ex tronista. Le ruggini del passato, evidentemente, sono più vive che mai. E nel turbine finiscono anche Giulia De Lellis e Asia Nuccetelli


 

Non si sono mai amati e non ne hanno mai fatto mistero, ma stavolta Costantino Vitagliano ha deciso di andarci giù pesante contro Andrea Damante e raccontare la sua verità A distanza di mesi dalla fine del programma, nel giorno della Vigilia di Natale Costantino ha rilasciato un’intervista a Giada Di Miceli nella trasmissione Non succederà più su Radio Radio in cui è tornato sulla differenza tra lui e Andrea: “È il suo momento. Nel passato ce ne sono stati, sia prima che dopo di me. Maria ci dà tanta popolarità e ha dato tanta popolarità a tutti. È il suo momento e fa bene a cavalcare la sua onda. Sicuramente siamo due tipologie di uomini e di ragazzi venuti fuori dalla televisione completamente diversi. […] Io faccio parte veramente della moda, della televisione… Ho iniziato a fare il modello, sfilavo in tutto il mondo, aprivo le sfilate di mezzo mondo. Ero uno dei modelli più pagati all’epoca e c’era un concetto di immagine che mi ha portato ad apparire in televisione”. (Continua dopo la foto)








Poi sgancia la bomba contro Damante: “Lui è quello che sono i ragazzi oggi: i social, sono tutti belli, sono tutti fotomodelli e fotomodelle. Io appartengo a un mondo vero, reale. Chi è oggi appartiene a un mondo a metà tra il vero e il surreale”. Costantino, noto per essere uno che non ha peli sulla lingua (anche fuori dal personaggio costruito) ha anche aggiunto che la querelle nata tra Giulia De Lellis e Asia Nuccetelli (e mamma Mosetti) è stata frutto di una precisa ‘strategia’ per cavalcare l’onda della popolarità:

(continua dopo le foto)






 



 

“Il giocare tra Asia e Damante io sono stato il primo a dirlo, anzi proprio per il mio sottolineare le attenzioni che c’erano tra loro due sono stato mega insultato e attaccato tutta la settimana. Giocare sul flirt di Asia e Damante è stato fatto per cavalcare l’onda della popolarità. Però non è colpa mia se fuori tutti vedevano quello che stavo vedendo io da dentro e tutti quanti poi hanno ‘creato’ ognuno a suo modo il proprio castello: il Damante e la fidanzata uno, Antonella e Asia un altro. Grazie a questo sistema sono venute fuori tante cose delle due coppie ad avere tanta visibilità”.

È a lei che Costantino deve la sua notorietà, dopo quel secco “no” rifilatole a Uomini e Donne. Da allora sono passati 13 anni, momenti anche difficili, ed ecco com’è (parecchio) cambiata la vita di Lucia Pavan, che ora è molto felice

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it