“Un flirt con lei”. Lady Diana e il principe Carlo, ora non è più un segreto: emerge solo ora


Il 29 luglio 1981 800 milioni di persone in tutto il mondo seguirono il matrimonio tra Lady Diana e il principe Carlo. Ma tutti erano a conoscenza che tra il primogenito della regina Elisabetta II e la ‘principessa del popolo’ non scorresse buon sangue e che il loro matrimonio non era per nulla felice. Sono passati quasi 39 anni da quel giorno ma i rumor e i pettegolezzi di corte non si arrestano.

Si è sempre sostenuto che Diana si sentiva inadeguata per il ruolo che doveva ricoprire. E poi la differenza d’età, di indole, la presenza assillante di Camilla e le regole imposte dalla Royal Family. Tutto elementi che giocarono un ruolo fondamentale in quell’unione da cui sono nati William e Harry. Ora emerge un nuovo retroscena sulle loro nozze e la vita coniugale. (Continua dopo la foto)








Derek Deane ha rilasciato una lunga intervista al settimanale Oggi e svelato alcuni retroscena inediti sulla relazione travagliata tra Lady Diana e Carlo. A suo dire ben presto Diana si accorse di aver commesso un errore enorme pronunciando il fatidico Sì: “Poco tempo dopo il matrimonio Diana mi confessò: ‘Non avrei mai dovuto sposare Carlo, mi hanno convinto esasperandomi di parole”. (Continua dopo la foto)






Ma il segreto di cui parla Deane è quello che riguarda sua sorella Sarah. Che aveva già messo gli occhi sul futuro erede al trono, ma il principe, prosegue, chiuse in fretta il flirt quando si accorse che la maggiore delle Spencer adorava parlare con i media. Inoltre a contribuire all’infelicità di Diana probabilmente la seconda moglie di suo padre, con cui non riuscì mai a instaurare un rapporto equilibrato. Ma non è finita qui. Il confidente personale di Lady Diana ha anche svelato che una volta ebbe un confronto con Camilla Parker-Bowles. (Continua dopo le foto)



 


Camilla le chiese di “farsi da parte”: “Tu hai tutto, bellezza, giovinezza, l’amore dei sudditi…”. E lei: “Non ho tutto, tu hai mio marito”. L’unico motivo per cui Lady Diana decise di andare avanti nonostante tutto, prima di divorziare, era la presenza dei due figli, William e Harry. “Soffrì molto, non arrivò a suicidarsi solo per i suoi figli: erano la sua unica ragione di vita”, ha aggiunto Deane.

“Perché sono fortunato”. Nicola Porro torna in tv dopo la malattia: il suo primo pensiero è per loro

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it