Bello è bello. Tenebroso pure, ecco perché piace assai alle donne. È grazie a Masterchef che è esploso il ”fenomeno Carlo Cracco”, ma nei nostri sogni perché è innamoratissimo. Ed ecco chi è sua moglie


 

Di chef affascinanti come Carlo Cracco se ne vedono pochi. O, quantomeno, esistono ma sono sconosciuti al grande pubblico perché restano ”nascosti” a spadellare nelle cucine dei ristoranti, che è quello che poi fanno nella vita. Ma da quando Masterchef è approdato in tv, l’attenzione su cibo, cucina e cuochi si è fatta di anno in anno più alta. Non a caso, infatti, il talent dedicato agli aspiranti chef sta per tornare sul piccolo schermo con un’edizione nuova di zecca, la sesta, sempre in onda su Sky Uno. E ci sarà pure Cracco, insieme ai suoi autorevolissimi colleghi Joe Bastianich, Bruno Barbieri e Antonino Cannavacciuolo a giudicare i piatti dei cuochi amatoriali che si contenderanno il titolo di Masterchef d’Italia. Bello è bello Cracco, dicevamo. Ha quell’aria tenebrosa che manda in brodo di giuggiole tutte le telespettatrici, incollate allo schermo ogni volta che la telecamera lo inquadra. Non è certo il giudice più clemente, tutt’altro. Ma forse è anche questo che piace assai alle donne. (Continua a leggere dopo la foto)



Quindi gli chef sono i nuovi vip, con tutti gli onori e gli oneri del caso. Per questo motivo Cracco non sfugge agli obbiettivi dei paparazzi se passeggia e fa acquisti in centro con la moglie a Milano. A beccare la coppia sono stati i fotografi di Oggi che ci danno lo spunto per parlare di lei anziché di lui per una volta. L’avevate mai vista prima? Si chiama Rosa Fanti, è romagnola e laureata in Scienze della comunicazione. Dal loro amore sono nati due figli, Pietro, 4 anni e Cesare di 2. Lo chef ha anche due bambine, Sveva e Irene, nate dal suo primo matrimonio. Tra loro è stato un colpo di fulmine, come ha raccontato lui in un’intervista di qualche tempo fa a Vanity Fair: ”Ci siamo guardati e capiti in tre secondi. Non mi è mai capitato con nessun’altra donna: è stato come una scossa di terremoto. Rosa non è una morbida, al contrario è decisa, ti fa correre. La mia donna ideale”.

(Continua a leggere dopo le foto)



 

Non deve essere facile, viene subito da pensare, essere la moglie di un sex symbol, ma sempre in quell’intervista a Vanity, la Fanti spiega alla giornalista: ”Se va a riguardare le vecchie foto, si renderà conto che Carlo non è mai stato un bello, e non è abituato a essere considerato tale. Negli ultimi anni certo è cambiato: i capelli, la barba, i vestiti. Ma fare questo effetto sulle donne lo mette a disagio. E io me la rido”. Eccoli, allora, lo chef del momento e la sua signora in giro per gli ultimi regali di Natale: lui in versione casual, con un giaccone verde, lei in jeans ma più stilosa con i tronchetti abbinati al cappottino.

Potrebbe anche interessarti: Carlo Cracco al veleno: ”E certo, adesso arriva lui a coprire quella mancanza di cui tanto parla!”. Ecco chi ha fatto sbottare lo chef e giudice di Masterchef