“Grazie”. Gemma Galgani, il gesto per Ida Platano commuove tutti: applausi a scena aperta


Per la Dama torinese è tempo di riflettere. Gemma Galgani trascorre la quarantena confermando quella solitudine di cui più volte ha ammesso di soffrire, anche nello studio di Uomini e Donne. Un isolamento strano, quello di Gemma, che impiega molto del suo tempo assorta in una dimensione quasi nostalgica, guardando ad esempio Amici di Maria De Filippi. Senza un uomo al suo fianco, la dama torinese ha deciso di coltivare i suoi rapporti di amicizia, rafforzandoli per sentirli più vicini a sé.

Un gesto reso subito pubblico e condiviso con i suoi instancabili fan; Gemma non ha smesso di ringraziare Ida Platano, alle prese con Riccardo Guarnieri. Ida Platano conosce perfettamente il buio che crea la solitudine e ha deciso di mandare un bacio a Gemma, amica che, al di là delle telecamere e delle poltroncine da studio, non si può certamente dimenticare, soprattutto durante queste giornate trascorse in necessario isolamento. (Continua a leggere dopo la foto).








Gemma Galgani s è mostrata riconoscente nei confronti dell’ amica e ha deciso di condividere la storia di Ida proprio sul suo Instagram: con un “Grazie!” Gemma sembra aver detto tutto quello che prova. D’altronde non servono sempre troppe parole per riconoscere il valore e l’importanza di un gesto d’amicizia, che in Gemma risuona ancora più forte, posta la decantata solitudine che non riesce a colmare se non attraverso la vicinanza delle amiche e degli affettuosi fan che seguono la Dama ormai da diversi anni e che conoscono perfettamente la difficoltà, in lei, di trovare il vero amore. (Continua a leggere dopo la foto).






Gemma Galgani ha confessato più volte il suo punto di vista su questo periodo di isolamento e lo ha fatto di recente, postando un’esibizione di Al Bano Carrisi  e Romina Power, con una didascalia molto esplicita: “Mi rivolgo a ciascuno di voi, che mi seguite con affetto. Siamo tutti coinvolti in un periodo difficile, inutile negarlo, ma prendiamolo come un’opportunità, alla ricerca di quel lato positivo che c’è in tutte le cose, anche le più brutte … nella sofferenza comune, mai come adesso, ricorrono le parole: “solidarietà e fratellanza”, mai come adesso vogliamo sentirci uniti e la differenza la fa proprio questo: riuscire a sentirsi vicino anche da lontano, dai metri che separano un balcone dall’altro, una finestra dall’altra, un saluto con la mano davanti ad una strada quasi deserta”. (Continua a leggere dopo le foto).



E ha chiosato il messaggio tra i consensi di molti proprio così: “Approfittiamo del tempo a disposizione per le cose tralasciate da tempo, per migliorare noi stessi, per renderci utili come possiamo, anche solo con una parola di conforto a quelle persone che sono sole! lo ci sono sempre. Saperci fermare adesso, come ci viene chiesto, non è una sconfitta, ma l’unico modo che ci porterà alla vittoria collettiva e personale per ciascuno di noi… un abbraccio “ a distanza”, ma percepitene il mio calore ed affetto”. Per Gemma è davvero tempo di riflettere su ciò che ha realmente importanza nella sua vita e magari questo le permetterà di trovare anche il vero amore.

“Mio marito è andato via per lavoro, è tornato a casa in una bara”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it