Sonia Bruganelli a ‘cuore aperto’: la confessione di Lady Bonolis è una vera sorpresa


L’emergenza sanitaria in corso in tutto il mondo ha cambiato le abitudini di vita di tutte le persone, comprese ovviamente anche quelle dei personaggi noti. Da una parte si deve fare i conti con lo stravolgimento delle trasmissioni televisive, che vanno in onda senza pubblico, e dall’altra si deve necessariamente cercare di reagire al meglio anche nell’ambito familiare. Nelle scorse ore la moglie di Paolo Bonolis, Sonia Bruganelli, si è infatti lasciata andare ed ha proferito alcune parole significative.

Al settimanale ‘Chi’ ha illustrato come lei e il presentatore televisivo stanno passando queste settimane di completo isolamento per rispettare le disposizioni governative. Entrambi si sono posti lo stesso obiettivo da raggiungere per preservare i loro figli, ovvero trovare tutte le risorse e le energie possibili affinché non prevalga lo scoramento. La serenità familiare è considerata una priorità assoluta e questo modo di reagire li ha cambiati totalmente. (Continua dopo la foto)









Secondo quanto raccontato dalla Bruganelli, il primo abbraccio tra i due è avvenuto solamente dopo due settimane: “Qualche giorno fa, io e Paolo ci siamo incontrati in corridoio e ci siamo scambiati il primo abbraccio dopo 15 giorni: è un paradosso ma, pur essendo così vicini, con la testa ognuno cercava le risorse per non abbattersi ed essere di sostegno alla famiglia”. Con loro vivono all’interno della stessa casa i loro tre figli: Silvia, Davide ed Adele. (Continua dopo la foto)








Ecco cosa Bonolis e consorte hanno deciso di fare per far sembrare normale questa situazione: “I nostri figli sono grandi e cominciano a fare domande e allora abbiamo cercato di dare un’idea di normalità fissando orari, organizzando gli impegni della giornata, persino mettendo in piedi un canale Instagram”, ha affermato Sonia. La quale ha concluso il suo intervento al settimanale diretto da Alfonso Signorini, soffermandosi sull’importanza che ricopre la sua dolce metà. (Continua dopo la foto)

“Non so che cosa avrei fatto senza Paolo: anche nei silenzi, quando ci si conosce a fondo, ci sono parole d’amore”, ha chiosato Sonia Bruganelli. Con Paolo è legata sentimentalmente dal 1997 e dal 2002 sono uniti in matrimonio. Paolo ha avuto precedentemente due figli dalla psicologa Diane Zoeller, Stefano e Martina. Ora per loro questa dura prova legata al male del momento, che sperano possa finire il prima possibile.

C’è posta per te, Maria De Filippi costretta a cambiare tutto: cosa sta succedendo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it