“Chiamo l’esorcista”. Naike Rivelli, sopra niente e sotto solo un timido perizoma. E il lato b finisce ancora in mostra


Naike Rivelli sta provando ad allietare la quarantena di tutti. I suoi scatti sono davvero etusiasmanti e non si può certamente dire che la figlia della Muti usi troppi veli per mostrarsi nel pieno della sua femminilità. Ma anche per la Rivelli i primi segni di ‘stanchezza’ si fanno sentire. La stagione inizia a chiamare fuori da casa e l’isolamento, alle volte, diventa difficile da sopportare.

Ad inizio quarantena abbiamo avuto modo di seguire il pensiero di Naike, che così scriveva sul suo profilo Instagram: “Era l’11 marzo del 2020, le strade erano vuote, i negozi chiusi, la gente non usciva più. Ma la primavera non sapeva nulla. Ed i fiori continuavano a sbocciare. Ed il sole a splendere. E tornavano le rondini. Ed il cielo si colorava di rosa e di blu. La mattina si impastava il pane e si infornavano i ciambelloni. Diventava buio sempre più tardi e la mattina e le luci entravano presto dalle finestre socchiuse”. (Continua a leggere dopo la foto).










A seguire, tanti sono stati gli scatti decisamente accattivanti regalati ai fan con la solita disinvoltura di sempre. Possiamo dirlo: la Rivelli ha sempre mostrato il suo lato migliore. Un lato B impeccabile, e una nudità che, tra complimenti e critiche, non può certo non essere definita ‘impeccabile’. Ma con l’ultimo ritratto, Naike esprime il suo disagio. La foto è come sempre provocante, ma con l’aggiunta di qualcosa in più che la dice lunga. (Continua a leggere dopo le foto e il post).








Ebbene si, le sbarre, così come la bocca di un coccodrillo pronta a inghiottirla: con questi elementi in più, aggiunti alla foto provocante, la Rivelli fa comprendere che l’isolamento inizia a starle stretto. Con gli hashtag, però, sottolinea che: “ce la possiamo fare”, “io resto a casa”, “sembra una vita”, “ho perso il conto”. La Rivelli rammenta a tutti la necessità di seguire le restrizioni, ma come tutti, anche lei inizia a perdere il conto dei giorni e delle ore che trascorrono tra le quattro mura domestiche. (Continua a leggere dopo la foto).

I commenti da parte dei fan sono tanti e diversi tra loro. C’è chi segue il pensiero della Rivelli e chi, invece, si perde a sottolineare la perfezione di un lato B messo in bella mostra: “Chiamo l’esorcista”, “Niente da ridire”, “Che fantasie ispiri”, “Bellissima vista se ti lasci andare ti prendo”, “Sei un personaggio unico e particolare. Complimenti”, “Meravigliosa”. Insomma, i fan, come sempre non perdono tempo a complimentarsi con la creatività di Naike.

“Grazie…”. Piero Chiambretti dopo il coronavirus torna a farsi vedere. E quello che dice è importante per tutti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it