“Hai fatto il tampone?”. GF Vip, il ‘giallo’ sul malore di Valeria Marini nella casa. Quel dettaglio che preoccupa: cosa è successo


C’è qualcosa che non torna all’interno della Casa del GF Vip. Protagoniste della vicenda sono Valeria Marini e Selvaggia Lucarelli. In queste ore infatti è scoppiato il giallo del tampone da coronavirus che Valeria Marini, a suo dire, avrebbe effettuato a scopo precauzionale prima di entrare nella Casa del Grande Fratello Vip. A mettere in dubbio le sue affermazioni la giornalista Selvaggia Lucarelli, dopo un’intervista telefonica alla showgirl pubblicata su The Post International (poi riportata sul suo profilo Instagram) che in sintesi ricostruisce i fatti, chiedendo anche chiarimenti in merito a Mediaset.

Da quello che dichiara la giornalista, nella casa è comunque tutto tranquillo e la vita dei ‘reclusi’ si svolge in condizioni di sicurezza: non a caso oggi Mediaset ha annunciato che non interromperà la programmazione del Gf, pur nel pieno rispetto delle nuove misure di contenimento decise dal governo. Valeria Marini è entrata al Gf Vip il 24 febbraio e nella telefonata con la Lucarelli ha asserito, come aveva già fatto con gli inquilini della casa più spiata d’Italia, che aveva già fatto il tampone. (Continua a leggere dopo la foto)






“Quando?”, chiede la giornalista. “Il 19 febbraio, di venerdì o sabato (il 19 febbraio era mercoledì ndr)”, la risposta. “Ma non c’era nessun caso di coronavirus in Italia, il paziente 1 si è scoperto il 21 febbraio”, fa notare Lucarelli. “Ma cosa dici!”, replica Marini. (Continua a leggere dopo la foto)






“Eh, sì, non c’erano casi di italiani contagiati il 19, a parte i due cinesi di Wuhan a gennaio, come mai hai fatto il test?”, insiste la giornalista, facendo notare che è difficile immaginare che il 19 febbraio venissero fatti tamponi a “cittadini in salute”. Marini dice di aver dato le analisi a Mediaset. “Se mente – sottolinea ancora Selvaggia Lucarelli – è molto grave, e vanno tutelati i coinquilini”. (Continua a leggere dopo la foto)



 


Ma non è finita perché la Lucarelli ricorda anche che Marini qualche giorno dopo il suo ingresso nella Casa, intorno al 10 marzo, aveva cominciato a non stare bene, ad avere la tosse e a manifestare stanchezza e spossatezza. E di fronte alla preoccupazione dei coinquilini della casa, aveva rassicurato i compagni di aver fatto il tampone, e di essere risultata negativa. Cosa ci nascondono?

Ti potrebbe anche interessare: Giulia De Lellis e Andrea Iannone, la ‘bomba’: “Ecco perché si sono lasciati”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it