“Minacciato di morte”. Piero Pelù, la confessione dopo Sanremo. Cosa è successo


Reduce dall’esperienza al 70° Festival di Sanremo, Piero Pelù è tornato alla vita di tutti i giorni ed ha voluto anche soffermarsi su tematiche che vanno al di fuori della musica. Lui è infatti un grandissimo appassionato di calcio ed in particolare è considerato un super tifoso della Fiorentina. In vista dell’importante match di campionato con il Milan, in programma domani, sabato 22 febbraio, il cantante ha voluto dire la sua ed ha anche confessato di essere stato attaccato pesantemente, con i fan rimasti sconvolti.

In un’intervista rilasciata a ‘Rockol.it’ ha iniziato partendo dall’analisi dell’incontro: “Fiorentina-Milan è una partita molto aperta, entrambe le squadre possono fare exploit incredibili, o delle partite di mer…a clamorose. Commisso (il presidente viola n.d.r.) e Iachini (allenatore della Fiorentina n.d.r.) hanno portato tanto entusiasmo ed energia, adesso serve solo la regolarità”. Pelù ha poi fatto un accenno anche ad uno dei calciatori più rappresentativi della sua squadra del cuore, Federico Chiesa. (Continua dopo la foto)







“Mi auguro che possa davvero rimanere da noi, è un campione strepitoso. Dopo tante cessioni illustri adesso spero che i campioni restino a Firenze”, ha aggiunto l’artista. Il quale successivamente si è lasciato andare ad affermazioni davvero incredibili ed inaspettate. Infatti, nell’anno in corso ha subito diverse minacce di morte e solo per aver preso delle posizioni contro una parte della tifoseria ritenuta da lui estrema. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa ha raccontato. (Continua dopo la foto)








“Ultras? Dopo aver condannato alcune frange estremiste del tifo viola, che spesso hanno usato argomenti inaccettabili, nel 2020 ho ricevuto varie minacce di morte ed insulti. Mi auguro che la maggior parte della tifoseria, che va allo stadio per divertirsi, non voglia più confondersi con questo tipo di tifo”, ha concluso un arrabbiato Piero Pelù. Dunque, nonostante la bella avventura alla kermesse musicale più famosa in Italia, il nuovo anno non è certamente iniziato nel migliore dei modi. (Continua dopo la foto)

Classe 1962, il cantautore toscano si è sposato il 14 settembre 2019 con la pianista Gianna Fratta. Ha tre figlie avute con due compagne diverse: Greta, nata nel 1990, Linda (1995) e Zoe (2004). Dal 4 maggio dello scorso anno è diventato cittadino onorario di Oliena, un paese di quasi 7 mila abitanti situato in provincia di Nuoro.

“Ora basta”. Mara Venier nella bufera, accuse alla conduttrice di Domenica In. Ma lei nega tutto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it