Terrorizzata dal coronavirus, la vip si ‘concia’ così e chiede scusa ai fan: le foto


L’allarme coronavirus è arrivato anche nel nostro Paese, con la coppia di turisti cinese che ha contratto la malattia. Nonostante l’Italia abbia tranquillizzato ed invitato a non far scatenare la psicosi, c’è chi è travolto dalla paura. Questo terrore ha colpito anche personalità note, infatti nelle scorse ore la bellissima e famosa influencer Giulia De Lellis è stata praticamente colta dal panico. Ha condiviso con i suoi fan delle storie social nelle quali si è ripresa in maniera particolare.

Avendo l’Organizzazione Mondiale della Sanità assunto la decisione di dichiarare l’emergenza globale, la fidanzata di Andrea Iannone ha preso in parola l’Oms difendendosi immediatamente. Nelle Instagram stories è apparsa con una mascherina in viso, mentre sta per andare a prendere un volo in aeroporto. Ha confessato di essere una donna ipocondriaca ed è dunque terrorizzata dalla possibilità di essere contagiata. (Continua dopo la foto)









Ecco quanto ha riferito Giulia ai suoi follower: “Comunque ragazzi, non si trovano più di nessun tipo, solo queste leggere. Ma meglio queste di niente…Sono una ipocondriaca del cavolo. Volevo anche i guanti, ma mi sembrava eccessivo”. Si rende conto che il suo atteggiamento potrebbe essere oggetto di dure critiche da parte del web, ma ha voluto ugualmente mostrarsi così per far capire a tutti quanto sia spaventata. (Continua dopo la foto)








L’ex protagonista del dating show di Canale 5, ‘Uomini e Donne’, ha infatti detto: “Mi dispiace, ma io sono troppo, davvero troppo ipocondriaca. Capitemi, scusatemi, perdonatemi”. C’è comunque da dire che la De Lellis è stata onesta, mostrandosi in tutta la sua fragilità. Molti questo suo comportamento potrebbero averlo valutato molto negativamente, ma ognuno è libero di assumere qualsiasi decisione per vivere più serenamente. Per onor di cronaca, anche se è stato dichiarato lo stato di emergenza, in Italia la situazione appare sotto controllo. (Continua dopo la foto)

 

In occasione dei suoi 24 anni aveva deciso di festeggiare con un party a tema ‘Alice nel Paese delle Meraviglie’ ed aveva commentato così l’evento: “Questo luogo è un luogo unico al mondo, una terra colma di meraviglie, mistero e pericolo…si dice che per sopravvivere qui bisogna essere matti come un cappellaio, e per fortuna io lo sono. Nel mio mondo”. Ora, la sua speranza è che questo coronavirus possa allontanarsi immediatamente dall’Italia affinché possa ritornare a vivere con più tranquillità.

Coronavirus, il bilancio in Italia: parla il medico dell’ospedale Spallanzani

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it