“Ho fatto una cosa bruttissima”. Vanessa Incontrada lo confessa a cuore aperto: cosa l’ha fatta profondamente soffrire


Siamo vicinissimi al debutto della nuova serie di tre puntate Come una madre, in onda questo 2 febbraio su RaiUno. Un successo preannunciato perché tra i nomi del cast compare anche il suo: quello di Vanessa Incontrada. Amatissima dal pubblico del piccolo e del grande schermo, Vanessa può sicuramente vantare un’indole poliedrica e squisitamente versatile. Forse conosciuta per il suo viso sempre acqua e sapone e un sorriso raggiante, che fanno invidia a qualsiasi altra donna dal volto noto. A Vanessa basta sempre poco per spiccare nel pieno della sua bellezza e autenticità.

Proprio sul settimanale Tv Sorrisi e Canzoni l’attrice raccontato qualcosa in più sul debutto della serie tv pronta per domenica 2 febbraio e ha detto questo: “Un artista è completo quando riesce a fare un po’ di tutto e a cambiare personaggi. Forse mi ha attirato proprio questo. Io sono una persona allegra, ma ho anche un lato malinconico che volevo mostrare. Angela è una donna con una vita complicata. La storia comincia infatti con la morte del figlio Matteo, di 9 anni, a causa di un incidente d’auto. Così, per il dolore, il senso di colpa e per cercare di ricominciare a vivere, si isola dal mondo. A un certo punto però incontra due bimbi e la loro madre, ma il loro rapporto verrà sconvolto quando la donna sarà uccisa e Angela dovrà fuggire con i bambini per proteggerli”. (Continua dopo le foto).













Le parole rilasciate da Vanessa riescono a colpire il bersaglio dell’emozione: “Per la prima volta ho reso la sofferenza grazie alla tecnica e non cercando il dolore dentro di me, anche per rispetto verso chi quel dolore inconcepibile lo ha vissuto davvero, come è successo a due mie amiche”. E a tal proposito, non potevano mancare alcuni accenni al rapporto tra lei e il figlio: “Ormai fa la prima media e lo porto sempre meno sul set. Però interagisco maggiormente con lui, perché capisce di più le cose e il mio lavoro. È molto orgoglioso di quello che faccio, è tanto “fisico” ma di poche parole e condivide tutto con me”. (Continua dopo la foto).



“Amo guidare e quando usciamo, magari per andare a fare la spesa, allunghiamo il percorso per poter cantare in macchina assieme. In questo periodo Isal è fissato con i Queen”. Ecco spiegata meglio la capacità che Vanessa dimostra di avere non solo nella sua vita quotidiana, come donna in carriera e mamma, ma anche sul set: “Quando diventi madre diventi più materna verso tutti. Per esempio, su questo set avevo due bambini sempre con me e mi veniva spontaneo proteggerli quando giravamo scene complicate, anche se i genitori erano sempre presenti”. (Continua dopo le foto).

E in ultimo, dopo aver raccontato dei pranzi a base di pizza ‘per distrarsi un pò’ , Vanessa spiega anche qualcosa in più sulla vita trascorsa sul set: “Un giorno ho dovuto fare una cosa bruttissima. Tancredi e Crystal dovevano girare una scena drammatica ma continuavano a ridere. Così prima ho parlato con il regista Andrea Porporati e con i loro genitori. Quindi li ho sgridati in modo molto brusco e siamo riusciti a girare la scena. Mi sono sentita in colpa da morire. Poi gli ho spiegato perché lo avevo fatto”. Sarà un piacere e una sorpresa vedere Vanessa in questi ‘nuovi’ panni. Sicuramente la curiosità si fa già sentire.

Completamente nuda (a 49 anni)! Naomi Campbell insuperabile: per lei il tempo non esiste. Foto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it