“In neurochirurgia per un intervento delicato”. Preoccupazione per la concorrente del Collegio


Un ricovero inaspettato quello di Chiara Adamuccio de Il Collegio. In queste ore si trova in ospedale dove starà per circa un mese. La ragazza attualmente si trova nel reparto di neurochirurgia e domani subirà un intervento “molto delicato”. Durante la sua presentazione ai microfoni di FanPage, la Adamuccio aveva parlato di un passato in ospedale, senza però specificare la situazione. E ancora oggi i motivi non si sanno, ma forse si possono intuire.

Sentiamo cosa riferisce: “Mi chiamo Chiara Adamuccio, ho 17 anni, sono nata a Poggiardo e abito a Scorrano in provincia di Lecce. Sono una ragazza abbastanza testarda, se una cosa non mi va di farla non la faccio neanche sotto tortura. Cerco sempre di non mostrare le mie debolezze, però se ho momenti di stress elevato non riesco a non farlo notare. In passato ho avuto momenti non particolarmente felici, come la mia esperienza in ospedale per un problema molto serio che fortunatamente ho superato”. (Continua dopo le foto).














E ancora: “Molti sono stati anche i momenti felici tra cui uno di questo è stato conoscere Andrea. Il mio sogno più grande è quello di diventare attrice di grandi film cinematografici e sono sicura di realizzarlo. Una delle tante cose che mi piace fare nel tempo libero è scrivere poesie, essere profonda è una delle mie qualità più forti”. Da queste parole apprendiamo molto dell’animo di Chiara e della sua tendenza a essere riservata e introversa. Rimane il fatto che il suo ricovero in ospedale preoccupa tutti, ma lei prova a rassicurare.  Il post è davvero loquace. (Continua dopo la foto e il post).



 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ormai stiamo crescendo. Stiamo diventando adulti. Io ho 18 anni ma mi sento ancora un bambino.. Tu sei già una donna, sei cresciuta prima rispetto a quelli della tua età per le varie cose che ti si sono presentate davanti al tuo percorso. In questo percorso chiamato “vita” però ci possono essere incidenti di percorso che tu piano piano stai cercando di eliminare, speriamo definitivamente. Tutto questo però se si viene superato in compagnia è più facile. Sono venuto qui per te, per cercare di farti “staccare” i pensieri da questo brutto incidente di percorso. Ti sarò vicino, sempre, in qualsiasi contesto che la vita ci offrirà. Sei la donna con cui vorrei passare il resto della mia vita. Sei la donna che mi fa essere felice. Sei la donna che mi ha fatto impazzire sin dal primo momento che vidi una tua foto. Sei la donna che mi fa piangere di felicità quando mi sorridi e mi guardi con quegli occhi da bambina.. Sei la donna con cui posso parlare di tutto. Sei la donna più forte che conosca, supererai anche questo. Sei la donna che non mi ha fatto capire più niente dal momento che sei entrata nella mia vita. Sei la donna che voglio portare all’altare, la donna con cui voglio avere una famiglia, la donna che voglio avere accanto per tutta la vita. Sei la mia donna. Alcuni diranno che è ancora presto per dire queste cose ma vi giuro che non sono mai stato così sicuro in vita mia, se lo dico è perché so che tutto questo accadrà. Sia nel bene che nel male ci sarò sempre, a costo di venire in capo al mondo per vederti e per farti stare meglio.. Voglio solo questo, che tu stia bene sempre, voglio che tu abbia una vita spensierata, voglio vederti sempre sorridere e che nessuno si azzardi a toglierti quel bellissimo sorriso che hai.. Sei unica. Sei la cosa più bella che la vita potesse regalarmi amore mio. Ti amo, ora e per sempre.❤️

Un post condiviso da Andrea Bellantoni (@andrea.bellantoni) in data:

La didascalia del post è scritta da Andrea Bellantoni, il ragazzo di Chiara, e riporta un pensiero molto lungo, che noi riprenderemo solo in parte, ma che invitiamo a leggere: “Ormai stiamo crescendo. Stiamo diventando adulti. Io ho 18 anni ma mi sento ancora un bambino.. Tu sei già una donna, sei cresciuta prima rispetto a quelli della tua età per le varie cose che ti si sono presentate davanti al tuo percorso. In questo percorso chiamato “vita” però ” possono essere incidenti di percorso che tu piano piano stai cercando di eliminare, speriamo definitivamente. Tutto questo però se si viene superato in compagnia è più facile. Sono venuto qui per te, per cercare di farti “staccare” i pensieri da questo brutto incidente di percorso. Ti sarò vicino, sempre, in qualsiasi contesto che la vita ci offrirà. Sei la donna con cui vorrei passare il resto della mia vita. Sei la donna che mi fa essere felice. Sei la donna che mi ha fatto impazzire sin dal primo momento che vidi una tua foto. Sei la donna che mi fa piangere di felicità quando mi sorridi e mi guardi con quegli occhi da bambina.. Sei la donna con cui posso parlare di tutto. Sei la donna più forte che conosca, supererai anche questo”. (Continua dopo le foto).

Attraverso le parole del ragazzo si comprende quanto amore esista tra i due e quanto Andrea speri che tutto questo si risolva quanto prima: “Voglio solo questo, che tu stia bene sempre, voglio che tu abbia una vita spensierata, voglio vederti sempre sorridere e che nessuno si azzardi a toglierti quel bellissimo sorriso che hai..Sei unica. Sei la cosa più bella che la vita potesse regalarmi amore mio.
Ti amo, ora e per sempre.❤️”.

“La candela con l’odore della mia vagina”. L’ultima provocazione di Gwyneth Paltrow

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it