Rita Rusic al GF Vip, chi è il bellissimo figlio Mario Cecchi Gori. “Cosa succederà nella casa”


Una delle concorrenti del ‘Grande Fratello Vip’, che partirà l’8 gennaio, sarà l’attrice e produttrice cinematografica Rita Rusic. La donna, intervistata qualche settimana fa dal settimanale ‘Chi’, aveva dichiarato: “La mia è stata una scelta estrema, per me è una vera bomba. Avevo giurato a me stessa che non sarei mai entrata in un reality. Ma Alfonso Signorini mi voleva, era disposto a tutto pur di avermi. E questo è quello che desidero, sempre, nella vita sentimentale, nel lavoro, in tutto: la passione. Se vedo una grande passione, quello in me muove qualcosa!”.

Ed ancora: “Ho questa cosa dentro, questa voglia di provocare, perché di base voglio o vorrei comunicare questo mio desiderio di grande libertà. Di voler essere come voglio, che è il lusso estremo. Sono single, sono libera e, quindi…spero di trovare nella Casa qualcuno che sia interessante”. Adesso, a parlare di lei nelle scorse ore è stato il figlio Mario, avuto con Vittorio Cecchi Gori. (Continua dopo la foto)









Il giovane ha innanzitutto affermato che gli altri coinquilini troveranno una persona davvero speciale: “Gli altri concorrenti sono fortunati ad avere una coinquilina come lei. Una donna precisa, educata, molto gentile. Non penso avrà problemi”, ha detto a ‘Chi’. Mario Cecchi Gori ha confessato che sentirà molto la mancanza della madre, anche perché non potrà avere l’opportunità di sentirla nemmeno telefonicamente, oltre che vederla fisicamente. (Continua dopo la foto)








 

“Anche se volessi, non potrò parlare con lei, sentire come sta, confrontarmi su decisioni importanti. Non ci voglio neanche pensare. Mi viene già l’ansia! Mia madre è per me un importante punto di riferimento, oserei dire l’unico”. Il figlio della Rusic ha anche ringraziato la mamma per avergli donato la vita e non solo: “E soprattutto ad avere gentilezza, rispetto ed empatia verso gli altri. Non finirò mai di ringraziarla per tutto ciò. (Continua dopo la foto)

Anche i viaggi e le chiacchierate con Rita gli hanno permesso di crescere come persona: “Mi hanno fatto diventare il ragazzo che sono ora”, ha detto Mario Cecchi Gori. Non è stato facile per lui accettare l’idea di vedere il genitore all’interno della Casa più spiata d’Italia e non ha nascosto il suo grande imbarazzo al settimanale diretto da Alfonso Signorini. Mario ha sofferto non poco l’appellativo di essere ‘figlio di…’, ma è riuscito successivamente a crearsi il suo futuro. Ha infatti lavorato nel mondo finanziario e fino a due anni fa ha vissuto a Londra, dove ha ottenuto la specializzazione nell’ambito delle acquisizioni sportive.

“Non se n’è resa conto”. Serena Enardu e Pago, Miriana Trevisan finalmente parla

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it