“Tradisce la moglie”. Mauro Corona beccato con una bionda: le foto lo inchiodano


Mauro Corona in giro per Firenze mentre bacia una bionda. Le foto sono state pubblicata sul nuovo numero di “Chi”. Il settimanale di Alfonso Signorini ha infatti immortalato l’opinionista di Carta Bianca, il talk show di approfondimento politico in onda su Rai Tre ogni martedì sera condotto da Bianca Berlinguer, in compagnia di quella che si potrebbe definire un’amante, visto che Mauro Corona è sposato e ha quattro figli.

Nelle foto pubblicate in esclusiva dalla rivista di gossip diretta da Alfonso Signorini si vede Mauro Corona abbracciare la donna, sorridente al suo fianco e, infine, i due si scambiano un bacio. Tutto questo sotto gli obiettivi dei paparazzi di Chi, rivista che ha pubblicato il servizio nel numero in edicola questa settimana. (Continua a leggere dopo la foto)








Del resto Corona, sposato e padre di quattro figli, non ha mai nascosto di avere relazioni extraconiugali: “Tradisco mia moglie – aveva detto a La zanzara – Ma la fedeltà è una cosa superata. E se trovo mia moglie con un altro gli pago una birra, inutile fare omicidi. Vada con chi vuole, niente gelosia. Dicono che ho dimensioni notevoli, assolutamente sopra la media e certamente sopra i 15 centimetri. Non superdotato, ma notevole”. (Continua a leggere dopo la foto)






“Più che amanti fisse – aveva spiegato – le mie sono occasionali. Io non sono interessante, non sono bello ma essendo noto posso ‘prendere’ di più. Sono gli ultimi colpi, me la godo. Con la pillolina si può fare. Le prendono anche i giovani. Anzi, me le dessero gratis se avete amici farmacisti. Ma non vado a prostitute, l’ultima volta è stato durante la visita di leva a Udine, avevo 19 anni – aveva aggiunto – Coi libri sono diventato famoso, ogni tanto mi si buttano al collo durante le presentazioni ma non ho accettato perché ero con altre persone. Non ho mai conquistato, non corteggio, non regalo i fiori, aspetto la mossa delle donne. Sono un uomo pratico, tanto sappiamo dove vogliamo arrivare”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Faccio sesso due volte al mese, diciamo 24 volte all’anno – aveva concluso – Con persone diverse, la stessa persona è impossibile. Costano più il Cialis e il Viagra della prostituta, non posso permettermi tutto insieme. Senza le pillole non farei nulla. Non c’è nulla di male, d’altra parte i medici mi dicono che le usano pure i giovani perché oggi le donne sono molto forti, non si riesce a reggere”.

 

Calcio in lutto. Febbre e mal di testa, poi il ricovero: Lello muore a 18 anni

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it