“Ecco perché li raso sempre”. Arisa, a ‘Detto Fatto’ la confessione sui capelli


Arisa potrebbe diventare presto uno dei nomi ufficiali per Sanremo 2020, tanto che la possibilità che si presenti all’Ariston con una nuova canzone è fra gli eventi più probabili agli occhi degli scommettitori. Dopo tutto l’anno scorso la cantante ha partecipato con il suo singolo Mi sento bene, riuscendo a conquistare l’ottavo posto e anticipando il successivo disco Una Nuova Rosalba in Città.

La cantante lucana eccentrica dai folli entusiasmi, non smette mai di cambiare aspetto. Da quando la cantante è diventata famosa, dal Sanremo in cui portò il brano ‘Sincerità’, i fan si sono abituati ai suoi tagli: caschetti, lunghi, neri, castani, neri e tagli corti e praticamente rasati. (Continua a leggere dopo la foto)








Ultimamente Arisa ha optato per un taglio cortissimo, che spesso ha fatto chiacchierare i suoi fan. Si è iniziato a parlare anche di malattia, in realtà era stata proprio la cantante a parlare di tricotillomania, un disturbo ossessivo compulsivo di strappare i capelli. La cantante è stata ospite a Detto Fatto di Bianca Guaccero e in questa occasione ha spiegato il vero motivo dietro la sua decisione drastica: “È una voglia di non avere capelli in testa quindi me li raso. Perché così sto più comoda, anche quando fa caldo. Poi quando vado al ristorante non puzzano”. (Continua a leggere dopo la foto)






Alla conduttrice ha però confessato di essersi pentita: “Li vorrei far ricrescere”, ha detto la cantante. E anche il suo parrucchiere è stato molto categorico sulla questione: “Me l’ha fatto giurare con la minaccia di non farmi più la tinta e, considerato che ho tanti capelli bianchi, è meglio non sgarrare”. L’unica volta che il look di Arisa ha messo tutti d’accordo è stato quando ha deciso di presentarsi con le extension, in una versione più sensuale e meno da “maschiaccio”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

È stato un anno di alti e bassi per Arisa, ospite a La porta dei sogni, che si prepara a chiudere una parentesi più che altalenante della sua vita e carriera. Dal punto di vista musicale nulla da dire: il successo del suo Una Nuova Rosalba in Città, sia singolo che disco, è ormai assodato. Il 2019 però ha visto anche la madre Assunta Santarsiero sotto accusa per presunta truffa ai danni dell’Inps, a causa di una finta invalidità che le avrebbe permesso di riscuotere circa 24 mila euro di sussidi.

Scomparsa Samira, ufficiale la notizia sul marito: “Trovato qualcosa di importante”

Tags:

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it