Beccata! Aurora Ramazzotti come mai si è vista prima. La foto privata (che forse doveva restare tale)


La fantastica Aurora Ramazzotti, oltre che essere una speaker ed una conduttrice, è conosciuta dal pubblico per essere una figlia d’arte. I suoi genitori sono infatti Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker. In questi ultimi giorni la giovane è andata all’estero, precisamente in Inghilterra. Nella capitale Londra si è recata per impegni lavorativi, in particolare per un evento abbastanza importante.

Aurora ha preso parte all’iniziativa del marchio sportivo ‘Nike’, organizzata per presentare la nuova scarpa utile per la corsa. Ma c’è anche un altro dettaglio: il suo fidanzato vive proprio lì e dunque ha approfittato del lavoro per trascorrere momenti romantici in sua compagnia. Ma in questo suo viaggio si sono verificati pure degli eventi alquanto particolari. (Continua dopo la foto)









Mentre si trovava in hotel ed era in diretta su Instagram con i suoi follower, ha sentito degli strani rumori arrivare alle sue spalle ed ha temuto il peggio. “Ci sono i fantasmi?!”, si è chiesta preoccupata la giovane. Ma c’è un episodio sicuramente meno spaventoso con lei protagonista. (Continua dopo la foto)








Insieme alla sua anima gemella e ad alcuni amici ha fatto un giro per le vie di Londra. Ha scattato delle foto ai murales su Amy Winehouse, sulle frasi dedicate alla libertà e sulla potenza delle donne. Ed in seguito è stata immortalata in una posa alquanto inedita e che ha fatto scoppiare di risate tutti i suoi ammiratori. (Continua dopo la foto)

Aurora era in viaggio ed è stata pizzicata mentre era intenta a dormire a sonno profondo sulla poltroncina di un aereo. La sua posa era tutt’altro che composta, visto che non era cosciente di ciò che stesse facendo. La sua bocca è addirittura aperta, a testimonianza dell’immensa stanchezza mostrata dalla figlia di Eros e Michelle. Chissà come avrà preso questo scherzo di qualche suo amico. Nel giorno del suo compleanno, festeggiato recentemente, la Hunziker le aveva dedicato un post commovente: “Il mio Angelo… 23 anni oggi… ancora non riesco a crederci…sono le 8:05 del mattino… mi si erano appena rotte le acque nel silenzio di una clinica svizzera… e tu stavi per affacciarti a questo mondo. Ero la ragazza più felice dell’universo. Ti avevo portato sotto il cuore per 41 settimane… ( non ne volevi sapere di nascere) si stava troppo bene al calduccio) questa cosa tra l’altro non è mai cambiata!!!:-). Sei sempre stata una dormigliona🤣…poi alle 10.26 eccoti lì… tra le mie braccia!!!”.

Loredana Lecciso rompe il silenzio dopo la morte di mamma Jolanda: il ricordo strappalacrime

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it