“Natale senza te”. Carolina Stramare, il dolore di Miss Italia: un lutto difficile da superare


Per Carolina Stramare questo Natale non sarà un periodo felice. La Miss italiana rivolge un pensiero alla madre, scomparsa un anno fa. Non è facile affrontare una perdita così tanto importante, soprattutto quando le festività invitano alla condivisione di momenti felici per lo più trascorsi in famiglia. Carolina condivide i suoi ricordi con i suoi più affezionati follower.

“Questo Natale sarà faticoso senza te”: con queste parole Carolina ricostruisce su Instagram il Natale che era solita festeggiare con la madre. La Miss prova a esorcizzare il dolore con i ricordi più lieti, che hanno visto mamma e figlia insieme, felicemente assorte nei preparativi natalizi e non solo: “Stamattina sono tornata a casa e finalmente mi sono decisa a fare l’albero. Mi sono resa conto che scegliere la disposizione delle palline quest’anno è stato un po’ più faticoso”. Continua dopo la foto.









Carolina decide di scrivere un vero e proprio messaggio dedicato alla madre. “(L’albero, ndr) è un po’ confusionario, sai che mi piace esagerare, ma tutto sommato dopo aver bruciato qualche lucina me la sono cavata come sempre. In questo periodo la voglia di abbracciarti forte che più forte non si può oltrepassa ogni confine. Sapessi quante cose devo raccontarti! Ti penso sempre e mi manchi così tanto. Ps. Qualche addobbo lo abbiamo cestinato, non offenderti, ma il Babbo Natale arrampicato alla ringhiera l’ho sempre un po’ sofferto”. Continua dopo la foto e il post.






 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Stamattina sono tornata a casa e finalmente mi sono decisa a fare l’albero. Mi sono resa conto che scegliere la disposizione delle palline quest’anno è stato un po’ più faticoso. È un po’ confusionario, sai che mi piace esagerare, ma tutto sommato dopo aver bruciato qualche lucina me la sono cavata:) come sempre eheh….. In questo periodo la voglia di abbracciarti forte che più forte non si può oltrepassa ogni confine. Sapessi quante cose devo raccontarti!!!! Ti penso sempre e mi manchi così tanto Ps. Qualche addobbo lo abbiamo cestinato, non offenderti, ma il Babbo Natale arrampicato alla ringhiera l’ho sempre un po’ sofferto …. ♥️

Un post condiviso da Carolina Stramare (@carolinastramare_) in data:

Una madre e un’amica, che ha saputo stare accanto a Carolina come poche persone sono riuscite a fare. Stramare aveva 20 anni quando è stata eletta la più bella d’Italia con il 36 per cento delle preferenze nella finale a tre del concorso di bellezza. Proprio alla madre dedica quel giorno e quella vittoria: “Per me era oltre che una madre era un’amica vera e nonostante la sua assenza, la sento vicina. Sono fermamente convinta che la forza che mi accompagna ogni giorno da un anno a questa parte sia tutta merito suo”. Continua dopo la foto.



Nonostante appaia sempre sorridente,Carolina Stramare non ha ancora superato il lutto. Un dolore per la morte della mamma di cui ha evitato di parlare durante il concorso: “Nessuno sapeva niente perché non volevo passare per vittima. Credo sia impossibile fingere un dolore del genere. Io amo i miei nonni, amava mia mamma che non c’è più dal 1 luglio del 2018”, spiega Carolina che commuove Caterina Balivo. “Mia mamma era bella, aveva mille pregi che una ragazza di 17 anni a volte non apprezza. Il suo essere apprensivo era causa di litigi, ma oggi rimpiango. I miei genitori sono separati e io vivevo con mia mamma. Io ero una valvola di sfogo per lei e lei una valvola di sfogo per me“.

Rocco Fredella dopo il no di Gemma Galgani a UeD: la nuova vita (e il nuovo amore) dell’ex cavaliere

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it