Si sono sposati! E in rete iniziano a circolare le prime foto della cerimonia. Lui, di poco più giovane, e lei, bellissima attrice famosa oltre che per il suo talento, per il suo viso da ragazza della porta accanto


 

Martina Stella, a 31 anni si è sposata con il procuratore sportivoAndrea Manfredonia il 3 settembre a Sutri, Viterbo, davanti ai parenti e agli amici di sempre. Il rito religioso si è svolto – informa Vanity Fair – in una chiesetta semplice. nel bosco, addobbata con archetti di mille fiori bianchi, come ha svelato via social il wedding planner, Enzo Miccio.

Dopo la cerimonia, gli sposi hanno festeggiato in un casale poco distate, di proprietà della famiglia dello sposo.

(continua dopo la foto)








 

 

Fiori d’arancio per Martina Stella. L’attrice toscana, 31 anni, si è sposata ieri a Sutri, in provincia di Viterbo, con Andrea Manfredonia, 28 anni, al quale è legato da qualche anno. Il rito religioso è stato in una «chiesetta semplice», nel bosco,a ddobbata con archetti di mille fiori bianchi, come ha svelato via social il wedding planner, Enzo MIccio. Dopo la cerimonia, gli sposi hanno festeggiato in un casale poco distate, di proprietà della famiglia dello sposo.

(continua dopo la foto)






Dopo diverse relazioni sbagliate, Martina Stella ha finalmente trovato l’uomo giusto, procuratore sportivo e figlio d’arte: “Mi sono innamorata di lui piano piano, frequentandolo, ed è stato a quel punto che mi sono accorta che era proprio la persona giusta. Infatti tra noi c’è un progetto preciso in comune, c’è la voglia di costruire una famiglia. Andrea vuole le stesse cose che voglio io” aveva confidato Martina Stella a Intimità.

Prima di conoscere Andrea Manfredonia, Martina Stella ha avuto una relazione con l’hair stylist Gabriele Gregorini, dal quale ha avuto la piccola Ginevra, che oggi ha 4 anni. La bambina ha accolto bene il nuovo amore della madre e presto potrebbe avere qualche fratellino o sorellina.

“Voglio darle una famiglia. Con l’aiuto di Dio, perché ci vuole anche molta Fede, spero di riuscire a realizzare questo progetto con Andrea. Sono però passi importanti e difficili. Perché il matrimonio è la cosa più bella del mondo, ma bisogna essere consapevoli che è un cammino complicato, un punto di partenza non di arrivo. Sposarci in chiesa e avere una benedizione dall’alto è stata una scelta ben precisa che Andrea e io abbiamo voluto fare”.

Martina Stella si rivede in giro e… vuoi vedere che nasconde (proprio) quel segreto? Quella mise e la mano di lui che scivola lì. Aumentano i sospetti…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it