Diana Del Bufalo e Paolo Ruffini, altro che “momento no”: il gesto di lei è inequivocabile


Già nei giorni scorsi sono circolate diverse voci sul loro conto ed anche lui ha confermato a ‘Novella 2000’ che il periodo fosse tutt’altro che buono. Stiamo parlando di Paolo Ruffini e Diana Del Bufalo. La loro relazione sembra davvero vicina alla conclusione e gli ultimi episodi accaduti fanno presagire il peggio.

Recentemente la giovane aveva confessato di vivere una fase abbastanza delicata della sua vita, ma ora sono giunte alcune conferme molto importanti e che preannunciano una rottura definitiva imminente. Diana ha deciso infatti di non seguire più Paolo sul social network Instagram, ma non solo. C’è infatti anche dell’altro. (Continua dopo la foto)








Ha inoltre pubblicato sullo stesso social una storia molto significativa. Ruffini non è direttamente nominato, ma l’ipotesi che sia indirizzata a lui è molto accreditata: “Chi non ha voluto quando poteva, non potrà quando vorrà…Cordiali saluti. L’opportunità e il tempo”, ha scritto la Del Bufalo. Eppure l’attore e conduttore 41enne aveva speso belle parole nei suoi confronti. (Continua dopo la foto)








“Diana è una ragazza fantastica, stiamo bene insieme. Però a volte viviamo alti e bassi come tutte le coppie: ci sono momenti difficili e momenti belli. Si vive un po’ alla giornata in questo senso, senza fare progetti. Ora, ad esempio, è un momento un po’ down. Passerà”, aveva detto Ruffini. Ma a quanto pare non sembra proprio possa passare così facilmente. (Continua dopo la foto)

Poco tempo fa Diana aveva invece postato una frase dello scrittore Francesco Sole, che indirettamente sembrava colpire il suo (ex?) fidanzato: “Se ti fidanzi con un bambino, non lamentarti se vieni trattata come un giocattolo!”. Queste invece le sue parole usate per illustrare il suo periodo nero: “Non sto passando un periodo facile. Sto diventando grande, più saggia, più consapevole e sveglia. Mi accorgo di quanto la vita sia scivolosa e di quanto io sia impreparata ad accoglierla. Se state passando un periodo di cambiamento, di confusione, di tristezza o di rancore, andate da qualcuno… la psicoterapia è magica, non è per i matti. È un percorso di allineamento con se stessi stupendo. Io sono come voi… fragile… non vi aspettate troppo da voi stessi ma esigete la felicità più spietata! Perdonate il prossimo, lasciate andare, non vi fa bene tenervi il risentimento e non serve a niente. Si va avanti, più forti di prima”, aveva aggiunto la conduttrice e cantante.

“Lasciatela in pace!”. Detto Fatto, Bianca Guaccero esplode in diretta

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it