Sonia Bruganelli, la gaffe scatena tutti: “Toglilo subito”. Fiumi di critiche per il clamoroso errore


La notizia corre veloce in rete, soprattutto se la protagonista è Sonia Bruganelli, la moglie di Paolo Bonolis. Non può certamente dirsi che Sonia sia amatissima dal pubblico, o meglio: rappresenta tutte quelle persone che non richiedono una via di mezzo. O la ami o la odi, insomma. Attiva sui social, Sonia viene spesso criticata per l’ostentazione della sua vita agiata. Ricchezza che trasuda da ogni poro della pelle, lei va, sorridente e pronta a mettere sempre in bella vista i suoi acquisti costosi.

Questa volta gli hater si sono sfogati contro di lei a colpi di insulti per via di una didascalia su Instagram dove campeggia un “orrore” di ortografia. Ne avrà combinata una delle sue? Tutto è partito da una citazione, presa da un brano di Tiziano Ferro. Sembra una situazione innocente, ma Sonia batte sempre il ferro quando è ancora caldo e sa farlo. Si tratta di una provocazione o questa volta è stato davvero un errore? Si punta sulla grammatica: problemi di ortografia? Continua dopo la foto.








 






Sonia infatti scrive: “E’ un’altro viaggio, mettila così…” (citazione da un brano di Tiziano Ferro) e subito scatta la gara fra gli utenti a farle notare che l’apostrofo è sbagliato. Gli hater più accaniti non perdono tempo e scattano gli insulti e le critiche più feroci. Fortunatamente, però, qualche ammiratore prova a soprassedere,chiudendo un occhio.  La domanda che molti si sono fatti è: ma Sonia Bruganelli l’ha fatto apposta? Sonia non ha dato molto spazio ai commenti, decidendo di non rispondere agli insulti. Continua dopo la foto.



Ricapitoliamo per capirci un po’ meglio. Sonia ha sicuramente molti hater e questo per la scelta personale dalle provocazioni è solita rispondere a tono, senza correre il rischio di animare ulteriormente gli animi. Perché questa volta sembra porsi diversamente? Scatta il dubbio che quella di Sonia sia la necessità di provocare i suoi utenti, pur mettendo ulteriormente a rischio la sua immagine pubblica. Tutti ricorderanno la foto che ha pubblicato, tutta griffata con un paio di decollete altissime e una didascalia “Un sabato qualunque, un posto qualunque, una vita qualunque”. Continua dopo la foto. 

Cafona arricchita è solo uno degli innumerevoli insulti che è stata solita ricevere Sonia. In fondo, può permettersi di vivere una vita lussuosa. Il problema si pone quando diventa eccessiva e supera i limiti del pudore. Che necessità avrebbe di ostentare la sua ricchezza se non quella di provocare gli animi? E la foto che riporta un errore di ortografia è da annoverare tra le mille pensate che si fa Sonia per trovare sempre il modo di ‘dare fastidio’ a qualche hater inferocito? Forse in questo caso l’apostrofo è stato un errore: tutta colpa della fretta che impone una vita piena di impegni e di appuntamenti.

Elisa Isoardi, il sospetto: “Te le sei rifatte?”. Tutti lo notano nella foto in primo piano

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it