Giuseppe Conte e la compagna Olivia Paladino: la voce bomba. E quelle foto che fanno discutere


Giuseppe Conte in crisi con la compagna? Il gossip circola da un po’ ma ora su Chi sono uscite delle immagini che sembrano smentire tutto. Era stato il sito Dagospia a sganciare la bomba sulla presunta crisi tra Giuseppe Conte e la compagna Olivia Paladino. Secondo Dagospia, Conte e la Paladino non sono solo in crisi: pare che lui sia già pronto a traslocare dall’attuale abitazione a Palazzo Chigi. A distanza di poco da quel gossip, ecco spuntare su Chi le foto del premier e della compagna che se ne vanno in giro insieme.

Hanno le buste della spesa in mano e girano tranquilli per le vie del centro di Roma. Tra di loro sembra tutto a posto: un giorno normale. Ma le immagini di Chi, pubblicate poco dopo il gossip messo in giro da Dagospia, fanno pensare un pochino male. Immediata la replica di Dago che non poteva non commentare quella “strana” coincidenza. Ecco cosa si legge sul sito di Roberto D’Agostino. Continua a leggere dopo la foto







“La coincidenza è assai bizzarra visto che in un anno e mezzo i due sono stati beccati solo in due occasioni, veramente rubate: una volta per strada, con immagini sgranatissime, e un’altra sul tetto di una casa di Sabaudia – scrive Dagospia – I paparazzi di ‘Chi’ non potevano non immortalare l’evento, ma nonostante la voglia di ”Giuseppi” di dare l’immagine di una coppia felice che fa la spesa insieme, il volto della bella Olivia tradisce il suo vero umore…”. Continua a leggere dopo la foto






In effetti, almeno a giudicare dalle foto, le facce dei due non sembrano affatto contente. Anzi, sembrano piuttosto annoiati. Non si scambiano uno sguardo, non si sfiorano, insomma, non sembrano una coppia proprio affiatata. Ma la vita stanca, ragazzi e ci sta che a volte non si abbia voglia che di tacere. Ma Dagospia affonda il coltello e dà la sua versione dei fatti. Continua a leggere dopo la foto



 

 

“Immagini pubblicate dal settimanale Chi nel numero in edicola da mercoledì 27 novembre che apparentemente smentiscono la crisi, ma il condizionale è d’obbligo perché qualcuno ha fatto notare che questa tempestiva “spesa anticrisi” in realtà potrebbe essere frutto di un’abile strategia di comunicazione, firmata dal portavoce di Conte, Rocco Casalino” si legge ancora su Dagospia. Qui la faccenda si fa seria. Come stanno veramente le cose? Solo il tempo potrà dare una risposta a tutto questo.

Ecco cosa sta succedendo a Matteo Salvini… e a Giuseppe Conte

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it